Stampa

Tanatosi - Morte apparente

La tanatosi, dal greco "thanatos" (θάνατος) col significato di morte, è un comportamento messo in atto da alcuni animali, che comporta irrigidimento totale del corpo in seguito ad una situazione di pericolo o come semplice reazione da contatto, al fine di simulare uno stato di morte.

In genere si tratta di un comportamento difensivo: l'animale finge di essere morto, come ultima risorsa, quando il predatore gli impedisce ogni altra via di fuga. Con tale atteggiamento la preda scoraggia il predatore: molti animali infatti non mangiano cadaveri la cui carne potrebbe essere in putrefazione, risultando tossica. Il predatore quindi, si allontana, e la preda scappa velocemente al sicuro.

Più raramente la tanatosi viene messa in atto dai predatori a danno delle prede. È il caso, per esempio, della volpe comune (Vulpes vulpes), che adotta questa tattica per attirare i corvi: questi, scambiandola per una carogna, le si avvicinano, ma appena giungono alla sua portata vengono catturati e sbranati dalla volpe. Ma è anche il comportamento, per fare un altro esempio, di un pesce, il ciclide africano Nimbochromis livingstonii, che giacendo di fianco sul fondo sabbioso, simula di essere morto, per attrarre i saprofagi che poi ghermisce.

Tra i rettili, alcuni colubridi, come la biscia dal collare (Natrix natrix), sono conosciuti per utilizzare la tanatosi come arma di difesa. Se disturbate si distendono con il ventre verso l'alto, aprono la bocca e rilasciano dalla cloaca un liquido maleodorante che simula l'odore di un cadavere. Riescono inoltre ad emettere sangue dalla bocca (autoemorrea), per rafforzare la finzione.

Alcuni casi si hanno anche tra gli anfibi: per esempio il rospo africano Bufo superciliaris se minacciato si distende pancia all'aria, con gli arti ripiegati, apparentemente senza vita. Analogo comportamento è stato documentato anche in alcune specie europee, come p.es. Rana dalmatina.

Anche alcuni uccelli la attuano, come il martin pescatore (Alcedo atthis) che quando è impaurito tende i propri muscoli fino quasi allo spasmo, tanto da sembrare morto da tempo; ovvero il re di quaglie (Crex crex) che se viene acciuffato da un predatore si finge morto, per poi improvvisamente prendere il volo e fuggire via.

Tra i mammiferi l'esempio più noto di tanatosi difensiva è rappresentato dall'opossum della Virginia (Didelphis virginiana): quando si sente minacciato può entrare in uno stato che si avvicina al coma e che può durare per alcune ore, durante le quali esso cade su un lato con bocca e occhi spalancati e lingua penzoloni, emettendo un liquido verde e maleodorante dall'ano.

La tanatosi è molto comune soprattutto tra gli insetti, in particolare in diverse famiglie di coleotteri (p.es. Buprestidae, Geotrupidae, Meloidae, Tenebrionidae).

Tanatosi squalo

Alcuni ricercatori hanno dimostrato con successo che è possibile indurre uno squalo nello stato di "morte apparente" accarezzando il muso per stimolare gli organi sensoriali e successivamente capovolgerlo.


Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

apollo sud Eolo ARI Federico Mazzoli Natante Judi Dench prefisso Venti Gallipoli incendio 16036 Chesapeake Bay eliminare Cieli Immensi patriota idroclorofluorocarburi Nino Bixio Nespoli Friuli Venezia Giulia Liridi Dan Stevens INTELSAT ACARS Fastweb sole Costituzione SHF pesce Stelle cadenti Alpi Graie Simulator Lello Arena cetriolo sodio Azzorre peep toe ricina LIGO Libeccio relay Centro Notifiche Christian De Sica pesciolini camperisti UNO Marche pompa isolante Mare Tranquillitatis elemento anziani logaritmiche periodiche target Ayurvedico mittente Coelacanthiformes codice Q FAT32 Logo Diane Kruger Deborah Iurato Meteo Satellite dentista Titius-Bode Sam Claflin comunicazioni Allen Grant freezer top secret jugoslavo pagina NDB Francis Lawrence patata ponti radio salvia Onvif Formiche Scacciatrici Africane alessandria Giuseppe Bonaparte portata generatore Marco Aurelio killer Antonov HF allarme marketing ORBITAL Alpheratz Pecora Giorgio Paltrinieri caos ananas notepad Betta grano maia SeismoCloud Gerusalemme bamboo Band Plan manifestazione Pelvicachromis pulcher Trentino Jerry Seinfeld mandato AdSense link guadagna online antenna lunga Miriam Leone livree piantare fenomeno concessionario Negozio Big Boy Infostrada digitale Splendens 112 recchesi autocaravan liquidi Julianne Moore Valentino Picone Coriolis RTTY canale 5 COA Valle Aosta Eta Aquaridi Ruta tempo orti ATC Phil Daniels Elica SimCity 4 tuono Chris Rock crono bolletta AM Paolo Nespoli radioamatoriali Alexa Toolbar sagra del fuoco