Shortwave listening

Con la locuzione inglese Shortwave listening (abbreviata in SWL, letteralmente "ascolto delle onde corte"), si indica l'attività di radioascolto orientata alla banda delle onde corte.

L'attività principale degli SWL è l'ascolto delle bande radioamatoriali risiedenti nella parte dello spettro corrispondente alle onde corte, ovvero le HF. Le frequenze in queste bande godono di particolari proprietà di propagazione.

La categoria si distingue dai broadcast listener (BCL) che praticano per lo più l'ascolto della radiodiffusione in onde corte, non necessariamente per motivi didattici o sperimentali. La distinzione non è comunque netta e molti praticanti di radioascolto si identificano nelle due categorie.

In Italia, l'esercizio di una stazione da SWL non richiede il superamento di esami e, grazie al D.P.R. 5 ottobre 2001 N. 477 Art. 43, viene liberalizzato l'ascolto delle bande destinate ai radioamatori (la precedente normativa permetteva l'ascolto a norma di legge delle bande dei radioamatori solo previa autorizzazione del ministero; era infatti vietato ascoltare le bande dei radioamatori a chi non avesse ottenuto l'"autorizzazione per l'impianto e l'esercizio di stazione di solo ascolto sulle bande dei radioamatori"; in più la precedente normativa imponeva che l'ascolto delle comunicazioni tra radioamatori potesse essere effettuato solo presso il proprio domicilio). È comunque possibile richiedere un attestato dell'attività di ascolto presso la sede compartimentale del Ministero dello Sviluppo Economico competente per territorio; la domanda deve essere presentata in carta bollata; viene quindi rilasciata una "sigla distintiva" relativa all'attività di solo ascolto formata da: "lettera I (Italia), numero di protocollo, sigla della provincia di appartenenza". (Art. 9 del Decreto Tecnico Applicativo del suddetto D.P.R., appare l'11 febbraio 2003 sulla GU della Repubblica Italiana). L'attività di solo ascolto non è ristretta al proprio domicilio, nessuna limitazione, infatti, viene posta dal citato Decreto Tecnico Applicativo.

Sigla distintiva di SWL

Chi ascolta la radio non è autorizzato a trasmettere in quanto occorre disporre di una autorizzazione ministeriale. Chi pratica questo hobby a volte compie una vera e propria sperimentazione e ricerca scientifica e per sottolineare queste valenze e dare anche alle stazioni di solo ascolto SWL riconoscimento e visibilità, è rilasciata, a richiesta degli interessati, una sigla distintiva. In Italia quest'ultima è composta - nell'ordine - dal prefisso indicante la nazionalità, un numero di protocollo e la zona di residenza in forma di sigla della provincia di residenza.

Fonte: Wikipedia


Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

TONE Foucault terrestre Sparidae fisica camperisti MOV fenomeno circolare Marco Masini Tunis tentacoli cassetta Valore Guardia Costiera accordare DMAX Hayley Marie Norman pulita Viminale Carnevale Perseidi DOCG frutta secca destrorsa Bartolini PMR Jena Malone Albert Brooks resistività ATLAS Formiche di Fuoco iphone prefisso Trentino terremoti Paramount Webmaster Tomboli Voice Ora O Mai Più Egidio Veronesi romagnoli Radio Deejay Mirach Anna Ascari NOTA link Guardando Il Cielo Ruta Napoleone Fraunhofer commissioni polarizzazione secondario registrare video bacino Perla Burian quattro quarti HTTP_REFERER Continuous Wave Pelvicachromis pulcher mod_rewrite.c motore di ricerca Marche radioamatori spettrali Neurologia meta tag ridimensionare NAVTEX Elijah Wood metadata iframe monossido di carbonio febbraio autolivellanti Colonne Sonore Film ottimizzazione Elevazione 4/4 Francesco Montanari melanzane cipolla Stormfall DNS Secondario Daniel Brühl Dolcenera Vettis rai 1 valerianella GSM remoto Mare Imbrium porte Steve Buscemi Pescara Goffredo Mameli Couponing sport MS-DOS bolide salva Maxwell trasporto John Adams Alessandra Mastronardi 430 101 call sign maki ovoli gelicidio Linnè seguenza melanzana ios Water Under The Bridge diamentro conducente motore GEO Leone google lambda tebe dispositivo elettronico Verismo Scorpaenidae Mont Blanc Corazzata conto corrente bancario venere Telescopio duplex italiani Tropico 4 3/4 zucca vapore Rinascimento Canale 16 antonio conte Tauridi navi cielo Coridoras cache POES