Segnale Digitale Terrestre e Parabola sparito, le possibili cause, cosa fare


Prima di contattare un tecnico e farsi prendere dal panico seguite questa checklist per scoprire da soli, quelle che possono essere le possibili cause per cui il segnale televisivo del digitale terrestre DTT è sparito, magari durante la trasmissione di una partita della vostra squadra del cuore oppure di un bel film.

  1. Temporali
    In caso di temporali, come è ormai risaputo, il segnale digitale risente delle scariche elettriche prodotto nell'atmosfera.
    Se abitate in montagna oppure in aperta campagna, è bene staccare l'alimentazione alla vostra TV e il cavo dell'antenna. Aspettate il cessare di fulmini e saette e successivamente ricollegate il tutto e accendete la vostra TV.

  2. Neve
    La neve può accumularsi sopra la vostra antenna TV (generalmente si tratta di una Yagi, ovvero con tanti elementi posti in orizzontale e ad una certa distanza tra di loro), oppure sulla superficie della parabola. La neve crea in questo caso una sorta di isolamento, di conseguenza l'antenna non riceve più correttamente le onde elettromagnetiche delle varie emittenti televisive attraverso il ponte ripetitore o dal satellite geostazionario. In questo caso, aiutandovi con un bastone, scopa o altro e facendo attenzione a non distruggere l'antenna (costruita con tondini di alluminio) togliete quanta più neve possibile dalla sua superficie, e face attenzione a non alterare il suo l'orientamento.

  3. Forte Vento
    Quanto ancora non vi è bufera, il mio consiglio è quello di fare un segno con un bel pennarello indelebile, la dove l'antenna è collegata al palo di sostegno attraverso una zanca. Insomma fate un punto di riferimento in qualche modo. Il vento può "girare" l'orientamento dell'antenna verso sinistra o destra oppure in caso di forte vento e un palo "sottile" e quindi non idoneo, lo stesso può piegarsi. E' ovvio capire che in questo caso, l'unica cosa da fare è riposizionare l'antenna allo stato originale.

  4. Sbalzi di tensione
    Nei casi in cui il vostro impianto di antenna privato o condominiale dispone di un amplificatore di segnale, è possibile che a causa di uno sbalzo di tensione, l'apparecchio che fa da amplificatore si rompe oppure è semplicemente spento. Controllate il corretto funzionamento dello stesso.

  5. Cavo, Illuminatore, Decoder, Interferenze ed altre anomalie
    Prima di arrendersi controllate tutte le apparecchiature del vostro impianto televisivo, il cavo deve essere integro, i collegamenti agli spinotti corretti (polo al centro e calza sul connettore), provate con un secondo decoder o con altra televisione, accertatevi che anche altri vicini non vedono, è probabile che il problema non dipenda da voi. 
    Se il segnale va e viene ed è disturbato è possibile che si tratti di un'interferenza magari passeggera.