Satelliti Geostazionari Hot Bird

Hot Bird è un marchio commerciale dell'operatore francese Eutelsat usato per designare la zona dello spazio in cui sono ubicati diversi satelliti geostazionari. Si tratta, più esattamente, della posizione orbitale sull'equatore a 13° est dal meridiano di Greenwich; da tale posizione deriva il nome dei satelliti per telecomunicazioni che ruotano nella suddetta orbita geostazionaria. Allo stato attuale operano in quella zona dello spazio i tre satelliti Eutelsat Hot Bird 13B, Eutelsat Hot Bird 13C ed Eutelsat Hot Bird 13D che hanno rimpiazzato i precedenti, già spostati e rinominati o deorbitati.

Dal 1983 la zona dei satelliti Hot Bird a 13° est ha ridisegnato radicalmente il panorama audiovisivo dell'Europa, del Nordafrica e del Medio Oriente. Ha contribuito significativamente alla creazione di un mercato della TV dove i telespettatori, dotati di un apposito ricevitore collegato ad un'antenna parabolica del diametro di 70 cm o poco più grande (a seconda della posizione geografica), possono scegliere tra centinaia di canali trasmessi in oltre 40 lingue. I satelliti Hot Bird sono stati usati in passato anche per trasmissioni analogiche; ora invece il segnale irradiato è esclusivamente digitale e finalizzato alle trasmissioni DTH (acronimo inglese di Direct-To-Home che significa diretto a casa) della televisione satellitare (DVB-S, Digital Video Broadcasting - Satellite), alle applicazioni multimediali di Internet e alla distribuzione in reti via cavo.

La famiglia dei tre satelliti Hot Bird costituisce uno dei sistemi più estesi di trasmissione televisiva in Europa poiché consegna a oltre 120 milioni di abitazioni 1 100 canali digitali, di cui 600 criptati a pagamento (pay-per-view), 500 in chiaro (free-to-air) e 150 in alta definizione (high definition); in aggiunta più di 500 tra stazioni radio e servizi multimediali e 13 piattaforme a pagamento cosiddette Premium.

I vari satelliti che condividono la posizione Hot Bird gravitano all'interno della porzione di spazio racchiusa in una "finestra orbitale", con un fronte quadrato di 150 km di lato e 40 km di profondità, rotante alla velocità di oltre 3 km/s in sincronia con la velocità angolare della Terra. Dal punto di vista terrestre, un'antenna parabolica puntata verso questa finestra riceve indifferentemente il segnale come se giungesse da un unico punto; in realtà i satelliti coposizionati al suo interno hanno valori di eccentricità e inclinazione leggermente diversi. Un centro di controllo dalla Terra monitora costantemente la posizione e, se necessarie, effettua delle manovre correttive, attivando i sistemi di propulsione, affinché i satelliti seguano con esattezza le orbite loro assegnate senza mai entrare in collisione.

EUTELSAT


Tags cloud

uova pregiati cavolo verza Onde Stazionare Polo Nord Connessione Internet When We Were Young verona calabroni MOAB basalto WII ELETTRA avvio follow elemento oggettivo Francia Samuel Morse Corazzata Farming PSP credito residuo residenza Food Tannino rai 4 Sherri Shepherd GIF Easyjet Jessica Chastain Egidio Veronesi cereali Bombardier scavare toscana Playstation 3 Lily Tirrinnanzi Abomination Collette Wolfe muratore Raicho Vasilev Michael Fassbender laura Lunetta Savino Rosario Dawson Calabria Smartphone Trump TNT trattino Philip Seymour Hoffman space Drago di Komodo Piante da sfondo ASTRA Naomie Harris Antliae beat generation brina Mosca Carnaria mattonelle legname Rebel Wilson pulcino susa industriali Winsock razzo Serale Amici 15 Quando Sono Lontano DTMF Presidenti cambiare Acquisto Mediaset Extra Paramount Huntington Trieste Astronomico Dactylopius RFC Infinite Volte complesso POES pinne alopidi AMBIENTE 1603 maia Christoph Waltz Hotel cache carati half-duplex Rob Marshall Carnevale Ethan Coen vento Ohm Tom McGrath titani autoscatto Ponzone NATO Elefante Africano marzo hotbird Formula 1 toroide Hugh Hefner Kilimangiaro IARU Orlando Bloom Luca Vendruscolo psicologico VEICOLARE Prelievo Willow Shields parmigiano reggiano emergenza fisica basso consumo CALLSIGN luogo Pulci Grande Carro tonno Alpha punto gamma tigullio elettrone andromeda MP3 yogurt Aurora calcio Sicilia D-Star Cretaceo focaccia al formaggio carte MSFK Metalli religioso elettricità idrico vacanze Stefano Fresi Michael Caine fsx