Stampa

Regole per ripararsi dai fulmini in montagna

  • scendi di quota, evitando in particolare la permanenza su percorsi particolarmente esposti, come creste o vette, ed interrompendo immediatamente eventuali ascensioni in parete, per guadagnare prima possibile un percorso a quote inferiori, meglio se muovendoti lungo conche o aree depresse del terreno;

  • cerca se possibile riparo all’interno di una grotta, lontano dalla soglia e dalle pareti della stessa, o di una costruzione, in mancanza di meglio anche un bivacco o fienile, sempre mantenendo una certa distanza dalle pareti;

  • una volta guadagnato un riparo – oppure se si è costretti a sostare all’aperto:

    – accovacciati a piedi uniti, rendendo minima tanto la tua estensione verticale, per evitare di trasformarti in parafulmini, quanto il punto di contatto con il suolo, per ridurre l’intensità della corrente in grado di attraversare il tuo corpo.
    – evita di sdraiarti o sederti per terra, e resta a distanza di una decina di metri da altre persone che sono con te.

  • tieniti alla larga dai percorsi di montagna attrezzati con funi e scale metalliche, e da altre situazioni analoghe;

  • se hai tempo, cerca riparo all’interno dell’automobile, con portiere e finestrini rigorosamente chiusi e antenna della radio possibilmente abbassata.

  • liberati di piccozze e sci.

Fonte: Protezione Civile


Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

pagamenti Mozilla Firefox Ennio Fantastichini Blu NOAA DIGIPEATER Oscar 2016 Ian Holm pulita alcaloidi atmosferica aglio Emilia Romagna SpeedTest calore Carburatore Titius-Bode Lincoln Tiziana Lodato Sony Applicazioni tetto palestinese RGB RTL Astronomico luoghi C4FM Dakota Goyo CCTV eventi astroblema costellazione pittura corpo videosorveglianza conversazione abilitare processi offerta A0 Dailymotion Hugh Hefner 2G temperatura ora Bridget Moynahan pubblicita Euro Christoph Waltz sisma digitale citronella parmigiano reggiano Liridi Calabria apertura Shanghai-Pudong televisore acero sinistrorsa codice Morse australe modulazione windows Paolo Lodi CubeSat DGTVi Ministero motori attila guadagno Food colonne dermocromia Michael Fassbender potenza Packet Costo windows 8.1 Grande Carro Adam Sandler allodola clic buco nero turbolenza Mattel fab four Julie Dreyfus morti nibali Francesco Paolantoni Stephen Graham Neil Armstrong giglio Mari iSpyConnect radionavigazione Leader lampadina progetto eliminare LOOP ADF App Linnè Longyearbyen luna Terzo Reich Amateur TeleVision Blogger Verismo Keith Richards Riflesse Piante di primo piano Stazione Radio fragole Condivisione Bufalo Nero alopidi idranti infiammazione COMPRENSIBILITÀ Paesi barca Elefante Africano Elena Breveglieri navigazione venezia Luca Parmitano Deborah Iurato Kendra Leigh Timmins Dactylopius Ciclidi Taxi AIR radiotelescopi cane flat Ayurvedico Antliae enzimi adattatore Tramontana DMR scavare INTELSAT bastone pianeta Psicologo Charles Hudson pulcino