Radiofaro VOR Radiosentiero omnidirezionale in VHF

Il VOR-DME è il sistema standard ICAO di navigazione a corto e medio raggio, sulle cui stazioni a terra è costruita la fitta rete di aerovie che convogliano la totalità dei traffico commerciale civile, e buona parte di quello militare. Il sistema consente al pilota di conoscere in ogni istante la sua posizione tramite un rilevamento fornito dal VOR, e la distanza lungo di esso fornita dal DME (non verrà trattato).

IL VOR:
Il VOR (VHF Omnidirectional Range), o Radiosentiero Omnidirezionale in VHF, è il sistema di radioguida internazionalmente accettato fino dal 1949 come standard per la navigazione a corto raggio.
I radiofari VOR, oltre a non andare soggetti ad alcuno dei disturbi caratteristici delle trasmissioni in onde lunghe e medie, offrono informazioni per la navigazione lungo tutti i 360 QDR che originano dalla stazione (da qui l'omnidirezionalità del sistema), QDR che in questo caso sono chiamati radiali.

LE STAZIONI A TERRA:
Sappiamo dalla prima sezione che le stazioni VOR emettono un'onda portante in VHF compresa nella banda che vada 108.00 a 117.95 MHz, con intervalli di 50 KHz. Dei 200 canali resi così disponibili, 40 (da 108. 10 a 111.95 con primo decimale dispari) sono riservati agli impianti ILS (Instrument Landing Sistem).
L'emissione delle stazioni VOR, oltre ai segnali di navigazione, porta con sé il segnale di identificazione, costituito da due o tre lettere trasmesse in alfabeto Morse a intervalli di circa 5 secondi. Inoltre può portare eventuali trasmissioni in radiotelefonia (voice) volte a diffondere informazioni meteo, informazioni ATIS, ecc.

A seconda delle loro caratteristiche e dello scopo per il quale vengono installate, le stazioni VOR sono classificate come segue:

  • HVOR, o stazioni VOR di navigazione ad alta quota, generalmente utilizzate per la determinazione delle aerovie nello spazio aereo superiore. Operano nella banda da 112.00 a 117.95 MHz con decimali sia pari sia dispari con potenza di emissione di 200 watt.
  • LVOR, o stazioni VOR di navigazione a bassa quota, generalmente utilizzate per la determinazione delle aerovie nello spazio aereo inferiore. Operano nella banda da 112.00 a 117.95 MHz con decimali sia pari sia dispari con potenza di emissione di 200 watt.
  • TVOR, o stazioni VOR terminali, generalmente utilizzate per le procedure di avvicinamento strumentale. Operano nella banda da 108.00 a 111.85Mhz con primo decimale pari e con potenza di emissione di 50 watt.

Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

piane Riccardo Milani Valpolicella Jessica Chastain ottimizzazione FT1DR riflettometro Web diesel Charm bar Awards computer Ludovico Caldarera Propulsione Privacy Revelations Moneta anguria effetto Joule Valentina Falco statunitense Corazzata Augusto campo elettrostatico Adesso E Qui Hyphessobrycon 3G asparagi router Greg Ellis Dan Stevens Ludovico Girardello antonio conte idrofluorocarburi Peter Stormare Ksenia Rappoport Adolf Hitler Generale Mare Tranquillitatis Perugia duplex finocchio rucola Meteorologia metri ayurveda WFM grano decoder Velocità di propagazione SOA Arti Perdute TNT Oasi frittata Win moto Hef SXGA alopidi emilia Josh Hutcherson Saturno V Richard Griffiths Meteorite spiaggia Pietro Badoglio cartelle lucca palinsesto sismografi Cervino esposizione Comunicazione David Huddleston nucleare Pertini wide SWL Leslie Jones annunci EME riavvio Ponente tonno agricoltura tre quarti d'onda HF Camperista Cloris Leachman Norvegia Sousse Psicoterapeuti Evan Ross 5938 1603 mattoni terremoti incoming link PMR Un Giorno Mi Dirai aviatore italiano pepe ipermercati prestazioni nucleo terrestre elemento soggettivo beatles pioggia Dactylopius frequenze cyber offset Santa Margherita Ligure centro commerciale parabolica Sigma TCP snapshot sale australe bigattini windows SatFinder Biography Kim Neve Chris Rock weather macchine nafta losio Piemonte Orlando Bloom Coco Chanel Rasbore Il Diluvio Universale temperatura Veneto messaggio arcipelago pezzi ponti radio pianura Scalari Ciclidi nani Campobasso meta tag Rosa Paramount Eugene Levy