Stampa

Radiofaro VOR Radiosentiero omnidirezionale in VHF

Il VOR-DME è il sistema standard ICAO di navigazione a corto e medio raggio, sulle cui stazioni a terra è costruita la fitta rete di aerovie che convogliano la totalità dei traffico commerciale civile, e buona parte di quello militare. Il sistema consente al pilota di conoscere in ogni istante la sua posizione tramite un rilevamento fornito dal VOR, e la distanza lungo di esso fornita dal DME (non verrà trattato).

IL VOR:
Il VOR (VHF Omnidirectional Range), o Radiosentiero Omnidirezionale in VHF, è il sistema di radioguida internazionalmente accettato fino dal 1949 come standard per la navigazione a corto raggio.
I radiofari VOR, oltre a non andare soggetti ad alcuno dei disturbi caratteristici delle trasmissioni in onde lunghe e medie, offrono informazioni per la navigazione lungo tutti i 360 QDR che originano dalla stazione (da qui l'omnidirezionalità del sistema), QDR che in questo caso sono chiamati radiali.

LE STAZIONI A TERRA:
Sappiamo dalla prima sezione che le stazioni VOR emettono un'onda portante in VHF compresa nella banda che vada 108.00 a 117.95 MHz, con intervalli di 50 KHz. Dei 200 canali resi così disponibili, 40 (da 108. 10 a 111.95 con primo decimale dispari) sono riservati agli impianti ILS (Instrument Landing Sistem).
L'emissione delle stazioni VOR, oltre ai segnali di navigazione, porta con sé il segnale di identificazione, costituito da due o tre lettere trasmesse in alfabeto Morse a intervalli di circa 5 secondi. Inoltre può portare eventuali trasmissioni in radiotelefonia (voice) volte a diffondere informazioni meteo, informazioni ATIS, ecc.

A seconda delle loro caratteristiche e dello scopo per il quale vengono installate, le stazioni VOR sono classificate come segue:

  • HVOR, o stazioni VOR di navigazione ad alta quota, generalmente utilizzate per la determinazione delle aerovie nello spazio aereo superiore. Operano nella banda da 112.00 a 117.95 MHz con decimali sia pari sia dispari con potenza di emissione di 200 watt.
  • LVOR, o stazioni VOR di navigazione a bassa quota, generalmente utilizzate per la determinazione delle aerovie nello spazio aereo inferiore. Operano nella banda da 112.00 a 117.95 MHz con decimali sia pari sia dispari con potenza di emissione di 200 watt.
  • TVOR, o stazioni VOR terminali, generalmente utilizzate per le procedure di avvicinamento strumentale. Operano nella banda da 108.00 a 111.85Mhz con primo decimale pari e con potenza di emissione di 50 watt.

Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

musica Eli Roth oculare onda di terra I Miss You MIDLAND rai 4 Presidenti Proserpina TXT Norman Matlock WFM vallone Pulci Paleo-proterozioca bollino numero impianto fotovoltaico testo Maestrale carreggiata radiantismo Gelido fuoristrada elettrone Supermercato Ambra Angiolini scala Mercalli Geofisica e Vulcanologia spegnimento impianto mollica Daniel Brühl Azimuth BBS EME Monte Rosa fulmini beat generation Barbus tetrazona omero abruzzesi festivi porte trasmissione idrofluorocarburi carota disma previsione liquidi Adam Sand differenza di potenziale Latina carote dei INTENSITÀ lugano TRACK Leonard Harris Dante Alighieri vegetazione Naomie Harris moquette Ponente Cidatene Kenwood mod_rewrite.c Peter Webber Aircraft onda gravitazionale SOA ADF Diane Kruger Vieste legumi vendita barrato prevenzione meteofax saturno Umberto Guidoni cavolfiore Customer Center Donald Sutherland impression supercar bolide MT63 Simplex Smartphone Valle Aosta traffico Viminale Colonne Sonore Film Gestione attività Merle Robbins configurazione trasmissioni televisive priorità COA silver Zanzare 1200 bps vela LEMM Libeccio Rai Storia Rob Marshall italiani windows montagna Tunis Husky siberiano sashimi gas Enrico Ruggeri Corydoras agenzia GMT distanza Ivrea raggio Kepler Andy Serkis astrologi voli internazionali saetta W.C. Santa Margherita Ligure Duane Murray Costituzione articolazioni generatore AMTOR David Huddleston nano guarnizioni Pactor sannita toroide Mercurio Aurata cadmo calzatura File System onde navi ODT Brunello Iliade