Radiofaro NDB Not Directional Beacon

L' NDB non è altro radiofaro di terra, cioè una stazione radio a modulazione di ampiezza (AM, opposta alla modulazione di frequenza indicata dalla sigla FM), che trasmette un segnale continuo, detto portante, non le solite trasmissioni musicali radiofoniche.
Se si osserva la frequenza di riferimento di qualsiasi stazione radio AM si può notare che il sintonizzatore inizia sempre dal 530 kilohertz.

L'NDB:
L'NDB utilizza frequenze inferiori a quelle delle tradizionali stazioni radio AM; i valori corrispondono allo spettro compreso tra 200 e 400 Khz.
L'NDB offre diversi vantaggi e per questo è ancora utilizzato (per ora):

  • E' molto economico rispetto alla apparecchiatura VOR
  • Le spese di manutenzione sono altrettanto basse poiché sono poche le parti che potrebbero danneggiarsi in un radiofaro, percui anche i più piccoli campi di aviazione potrebbero averne uno.
  • Gli NDB hanno una portata piuttosto elevata.

Una trasmittente NDB emette un segnale su una singola frequenza in tutte le direzioni. Come dicevo, la trasmissione viaggia in tutte le direzioni e può essere intercettata da un aereo dotato di un ADF (Automatic Direction Finder), ossia rilevatore automatico della direzione, sintonizzato sulla frequenza di un particolare radiofaro NDB.
Un ADF funziona proprio come una radio AM tranne per il fatto che le trasmissioni sono convertite in suono ma sono lette dallo strumento che le
utilizza per regolare l'ago di un indicatore. Questo ago poi punta in direzione
dell'NDB
L'apparato ADF può, in effetti, indicare anche la direzione delle stazioni radio commerciali.

LE STAZIONI DI TERRA:
Quindi abbiamo visto che l'ADF riceve i segnali emessi da stazioni fisse a terra chiamate NDB (Non Directional Beacon), o radiofari non direzionali, i quali vengono ubicati in posizioni geografiche adatte a fornire dei FIX sia per la navigazione in rotta, sia per gli avvicinamenti.
I radiofari NDB lavorano in onde lunghe o medie e di solito trasmettono in continuazione (H24), e il loro segnale si irradia uniformemente in tutte le direzioni.
Date le caratteristiche delle onde LF e MF gli NDB possono essere ricevuti anche se ci sono, ostacoli sulla congiungente aereo-stazione, pur con le limitazioni di portata cui si fa cenno più avanti.

In base al servizio che devono fornire, e quindi, alla loro potenza di emissione, i radiofari non direzionali vengono classificati come segue:

  • Radiofari HH, aventi una potenza di emissione maggiore di 2.000 watt, una portata di 75 miglia, nautiche. Sono in genere NDB di navigazione.
  • Radiofari H, aventi una potenza di emissione compresa fra 50 e 1.999 watt, una portata di 50 miglia nautiche. Sono i radiofari per la navigazione in rotta, normalmente disseminati lungo le aerovie.
  • Radiofari MH, aventi una potenza di emissione minore di 50 watt, e una portata di 25 miglia nautiche. Sono i radiofari di avvicinamento, sui quali vengono normalmente basate le procedure strumentali.
  • Radiofari Compass-Locator, o anche solo Locator, aventi una potenza di emissione minore di 25 watt, e una portata di 15 miglia nautiche Sono installati come supporto lungo i sentieri di avvicinamento ILS, generalmente ubicati con gli Outer o con i Middle Marker; in questi casi assumono la denominazione rispettivamente di LOM (Locator Outer Marker) o di LMM (Locator Middle Marker).

Normalmente, la distanza alla quale si possono ricevere i segnali degli NDB è molto maggiore della loro portata nominale. Con un ricevitore di buona qualità, ci si può aspettare di ricevere segnali attendibili a distanze circa doppie della portata nominale, e nel caso dei radiofari HH la distanza di ricezione può raggiungere le 300 miglia nautiche.


Tags cloud

Android SDA voli internazionali RG 213 /U Pulci righe mandorle tensione C4FM FDMA Antonov dispositivo elettronico Figure patate mods rucola 144 psicologico decibel Alice LIGO Olivia Tifone Aristofane crocs Someone Like You MAC Address Alessio Bernabei PSK31 sistema operativo CL-215 Cedric the Entertainer SpeedTest potenza Frigo 1971 pubblicita turbogas barlow limone rame energia solare Short Wave Listener Orionidi offset Bomba naza Api A0 Duane Murray 1.000 dollari htaccess Aleksei Guskov alberi Bill Nighy Gianmarco Banzi animazione osservatorio Charles Hudson Lunetta Savino Angelo Pintus iSpyConnect Gulp Dan Stevens Nino Frassica Federico Barbarossa Maremma impianto fotovoltaico Geminidi carte Mare Serenitatis acquaneve ottici capitale Poste italiane Ponzone Simulator fab four diesel quattro quarti Richard Armitage olio Evan Ross carta prepagata Costituzione shoes ecologico 1952 moquette backlink Psichiatra Cate Blanchett metano allarme voltaggio Lello Arena Madrid immagine LT898UV testo Giocasta Ellen Burstyn comunicazioni Simplex frequenza Tennis METAR Bologna citronella pianeta isotopica divisore Anna Ascari traffico Daniele Mai worm deposito HF buco nero Merle Robbins teleferica Numero Verde Bergamo Luca Vendruscolo Adesso E Qui impression sandalo Valentino Picone GPL Sessa Aurunca seminano rai celacantiformi isolante Perugia Liridi disabilitare processi Send My Love lavabo giardini Diane Kruger Peter Webber Etruschi killer verdura Flaps Drago di Komodo Generale galletto Julianne Moore ricina