Radiofaro NDB Not Directional Beacon

L' NDB non è altro radiofaro di terra, cioè una stazione radio a modulazione di ampiezza (AM, opposta alla modulazione di frequenza indicata dalla sigla FM), che trasmette un segnale continuo, detto portante, non le solite trasmissioni musicali radiofoniche.
Se si osserva la frequenza di riferimento di qualsiasi stazione radio AM si può notare che il sintonizzatore inizia sempre dal 530 kilohertz.

L'NDB:
L'NDB utilizza frequenze inferiori a quelle delle tradizionali stazioni radio AM; i valori corrispondono allo spettro compreso tra 200 e 400 Khz.
L'NDB offre diversi vantaggi e per questo è ancora utilizzato (per ora):

  • E' molto economico rispetto alla apparecchiatura VOR
  • Le spese di manutenzione sono altrettanto basse poiché sono poche le parti che potrebbero danneggiarsi in un radiofaro, percui anche i più piccoli campi di aviazione potrebbero averne uno.
  • Gli NDB hanno una portata piuttosto elevata.

Una trasmittente NDB emette un segnale su una singola frequenza in tutte le direzioni. Come dicevo, la trasmissione viaggia in tutte le direzioni e può essere intercettata da un aereo dotato di un ADF (Automatic Direction Finder), ossia rilevatore automatico della direzione, sintonizzato sulla frequenza di un particolare radiofaro NDB.
Un ADF funziona proprio come una radio AM tranne per il fatto che le trasmissioni sono convertite in suono ma sono lette dallo strumento che le
utilizza per regolare l'ago di un indicatore. Questo ago poi punta in direzione
dell'NDB
L'apparato ADF può, in effetti, indicare anche la direzione delle stazioni radio commerciali.

LE STAZIONI DI TERRA:
Quindi abbiamo visto che l'ADF riceve i segnali emessi da stazioni fisse a terra chiamate NDB (Non Directional Beacon), o radiofari non direzionali, i quali vengono ubicati in posizioni geografiche adatte a fornire dei FIX sia per la navigazione in rotta, sia per gli avvicinamenti.
I radiofari NDB lavorano in onde lunghe o medie e di solito trasmettono in continuazione (H24), e il loro segnale si irradia uniformemente in tutte le direzioni.
Date le caratteristiche delle onde LF e MF gli NDB possono essere ricevuti anche se ci sono, ostacoli sulla congiungente aereo-stazione, pur con le limitazioni di portata cui si fa cenno più avanti.

In base al servizio che devono fornire, e quindi, alla loro potenza di emissione, i radiofari non direzionali vengono classificati come segue:

  • Radiofari HH, aventi una potenza di emissione maggiore di 2.000 watt, una portata di 75 miglia, nautiche. Sono in genere NDB di navigazione.
  • Radiofari H, aventi una potenza di emissione compresa fra 50 e 1.999 watt, una portata di 50 miglia nautiche. Sono i radiofari per la navigazione in rotta, normalmente disseminati lungo le aerovie.
  • Radiofari MH, aventi una potenza di emissione minore di 50 watt, e una portata di 25 miglia nautiche. Sono i radiofari di avvicinamento, sui quali vengono normalmente basate le procedure strumentali.
  • Radiofari Compass-Locator, o anche solo Locator, aventi una potenza di emissione minore di 25 watt, e una portata di 15 miglia nautiche Sono installati come supporto lungo i sentieri di avvicinamento ILS, generalmente ubicati con gli Outer o con i Middle Marker; in questi casi assumono la denominazione rispettivamente di LOM (Locator Outer Marker) o di LMM (Locator Middle Marker).

Normalmente, la distanza alla quale si possono ricevere i segnali degli NDB è molto maggiore della loro portata nominale. Con un ricevitore di buona qualità, ci si può aspettare di ricevere segnali attendibili a distanze circa doppie della portata nominale, e nel caso dei radiofari HH la distanza di ricezione può raggiungere le 300 miglia nautiche.



Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

focaccia al formaggio CISAR cavallo Bambuseae GIF asparagi verdi bottiglia pane grattugiato index Yun-Fat Chow Liliaceae Serale Amici 15 Hyginus mediaset AM genova Canale 16 Orso Polare Gemma Ward IARU secondario Gianmarco Banzi Squalo Bianco Playstation 3 Repubblicano Colonne Sonore Film Burian John Goodman Blockchain massa atmosfera Quentin Tarantino Morris Worm Trasporto Aereo conto corrente bancario spam twitter Veneto ayurveda frecce Plarium UFO velocità della luce Australia DMR ansaldo Paramount pensionati ASTRA Booking An-225 QRP fagiolo parsec DNA Mark Wingett saetta Betta pianura Christian De Sica Beatrice navicella grid-connected Giasone squalo nano Tracy Morgan frazione Rosa pranzo polifenolici pollo pizzette Keplero Francesca Botti patria comunicazioni Ken Jeong Cassiopea KeepVid lenti Mediaset Extra Beacons villaggio Diane Kruger fotogramma Lazio ricina Customer Center linea banda VHF Elica ODT AOR SportItalia CERN Ben Stiller Sistema RST pulcino INPS Cretaceo Espansione fuoco Jeff Hephner jugoslavo K1RFD Tauridi orsi valerianella 144.800 MHz petrolio informazioni RFC deserto 1964 upload When We Were Young Militare Zoe Saldana armadio offset cappelle celacantiformi fiera Dante Provider Body Painting Giorgio Paltrinieri romagnoli Telescopio Windows 8 Perseidi domicilio I Miss You Robin Williams Diego Rispoli Gargano Motore Marino soia Amplitude Modulation notepad loran Mar Mediterraneo lava quattro quarti Capodanno Ben Wilson greco-romana inbound link Smartphone