Protocollo RTSP - Real Time Streaming Protocol

RTSP - Real Time Streaming Protocol - è un protocollo di rete utilizzato in sistemi informatici di comunicazione e di intrattenimento rivolto al controllo di server per lo streaming multimediale. Il protocollo serve a stabilire e gestire sessioni di streaming tra server e client. I client inviano al media server comandi simili ad un Video registratore, come play o pause, in modo da controllare in tempo reale la riproduzione dei file Audio/Video distribuiti dal server.

Di per sé la trasmissione dei dati di streaming non è un compito definito nel protocollo RTSP. La maggior parte dei server RTSP si affida per la distribuzione di flussi multimediali al Real-time Transport Protocol (RTP) in unione al Real-time Control Protocol (RTCP), anche se alcuni fornitori preferiscono implementare protocolli di trasporto brevettati. Ad esempio i server RTSP di RealNetworks utilizzano il Real Data Transport (RDT) di proprietà della RealNetworks stessa.

Il protocollo RTSP è stato sviluppato dal Multiparty Multimedia Session Control Working Group (MMUSIC WG) della Internet Engineering Task Force (IETF), ed è stato pubblicato nel 1998 come RFC 2326.

La porta di comunicazione standard è la 554. Il protocollo prevede l'esistenza di un session identifier che viene utilizzato per tener traccia delle sessioni quando è necessario. In questo modo non è richiesta una connessione permanente di tipo TCP.



Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!