Principio di funzionamento Gruppo Turbogas

Principio di funzionamento Gruppo Turbogas

Come per qualunque macchina termica, un'alta temperatura di combustione produce un alto rendimento, come dimostrato dal ciclo ideale di Carnot, col quale si dimostra che il rendimento è tanto più elevato quanto più è alta la differenza tra temperatura massima e minima del ciclo. Il fattore limitante è la capacità dei materiali che costituiscono la macchina (acciaio, superleghe a base nichel e materiali ceramici) di resistere allo scorrimento viscoso (creep), tipico delle alte temperature, e delle sollecitazioni meccaniche cui si trovano ad operare. La ricerca si è dunque concentrata verso tecniche volte al raffreddamento dei componenti, le quali consentono alle palette più sollecitate, quelle della turbina, di resistere continuativamente a temperature superiori a 1 500 K.[2]

In molte applicazioni si cerca anche di recuperare il calore allo scarico, altrimenti dissipato. I rigeneratori sono scambiatori di calore che trasferiscono il calore dei gas di scarico all’aria compressa, prima della combustione. Nella configurazione del ciclo combinato, la caldaia a recupero trasferisce il calore ad un sistema che alimenta una turbina a vapore. Nel caso della cogenerazione il calore recuperato serve per produrre acqua calda. Gli impianti che sfruttano questo recupero di calore sono definiti impianti combinati, in quanto combinano il ciclo Brayton-Joule del turbogas con quello Rankine della turbina a vapore.

In generale, al diminuire della taglia della turbina aumenta la velocità di rotazione dell'albero (o degli alberi), in quanto la velocità periferica delle pale è un limite progettuale. I motori aeronautici operano intorno ai 10.000 giri/min (sezione di alta pressione) e le microturbine intorno ai 100 000 giri/min.

Fonte: Wikipedia


Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

spia puntare abilitare processi aggiornamenti Federico Barbarossa Vincere L'Odio Scorpaenidae Aristofane Egidio Veronesi Packet Mackenzie Foy IARU Dan Stevens loran Shift VHF Til Schweiger Sogni E Nostalgia vedere Petrus Theodorus Alessio Bernabei nebulose Onde Stazionare Scalari Candele Lillo Voice ipconfig citronella rai Volfango De Biasi adattatore ceci John Malkovich IU1FIG tallone Greg radiofrequenze energia solare twitter HTTP_REFERER calzature basalto FT8 Messaggero nord 554 Monferrato Mare Serenitatis Jodie Foster GTA Wow La2 osservare carte LTE Bronzo Willow Shields atto Access Point Grecale K1RFD film radioamatoriali Pesca ciclismo vela ibrido ripetitore vino PSK31 programmi HD 1080 Ardalfjord Fenici antenna corta Tracking Number Brando Quilici Montalcino Laura Morante tela 4242 Amedeo Grieco vegetali Canavesani videosorveglianza torta stelle tonno eliminare files Simon J. Smith Eugene Levy Formiche Scacciatrici Africane filo ferro NOTA indipendenza Tunis Jeff Bridges modulazione onda gravitazionale Ambra Angiolini tacco halons rete 4 rai 2 vittoria mobile spettroscopio Windows XP lunghezza d'onda pupilla Gianluca Grignani Risorse velocità della luce canada modulare Christoph Waltz horror Sognefjord Fatima Trotta basse australe Sherri Shepherd Sam Claflin anidride solforosa D-Star Pietro Badoglio Lan Perugia WFM programmazione pezzi 2019 confettura Zoe Saldana Molise mandorle WARC Tre Giordano Bruno Mike Myers lenticchie trasmissione Aventino guadagna online Roberto Mattioli RTSP Blockchain Artrosi Quinseina