Primo avvio motore fuoribordo dopo rimessaggio invernale

Nell'articolo precedente abbiamo visto come effettuare correttamente il rimessaggio invernale al proprio motore marino, adesso con l'arrivo della bella stagione scopriamo cosa fare prima di "svegliare" il nostro motore.

Prima di avviare il fuoribordo seguite queste semplici regole;

  • Aprite la calotta del motore e provvedete a¬†stringere le candele¬†in modo deciso ma¬†senza¬†esagerare.
  • Controllate ed eventualmente sostituite il filtro del carburante (se questo √® all'interno) oppure se sprovvisto, vi consiglio di installarlo lungo il tubo di alimentazione tra il serbatoio e l'innesto al motore.
  • Se il motore √® stato fermo per molti mesi oppure la scorsa estate √® stato usato per molte ore, √® bene sostituire l'olio del piede.
  • Lo stesso vale per l'olio motore (nel caso di motori 4T).
  • Controllate ed eventualmente sostituite l'anodo¬†per il controllo della corrosione galvanica (ovvero la placchetta di zinco che si trova in prossimit√† dell'elica).

Ora utilizzando le cuffie o il bidone con acqua dolce, tirate la levetta dell'aria e mettete in moto il vostro fuoribordo.
Se non parte al primo colpo non vi preoccupate e riprovate, aspettando qualche secondo tra un avvio e l'altro.

Una volta accesso, lasciate girare il motore per qualche minuto, ripetendo l'operazione dopo un po di tempo.

Ora siete pronti per la navigazione.

Consiglio per vecchi motori
Sopratutto nei motori 2T immatricolati molti anni fa, si possono riscontrare problemi di accensione, in questo caso vi consiglio di controllare ove possibile;

  • Che arrivi carburante ai pistoni del motore (togliete una candela e controllate)
  • Che esca carburante dal carburatore
  • Che ci sia scintilla alle candele (con molta attenzione! mettete la candela a contatto con una parte metallica del motore e tirate la corda di avviamento senza toccare la candela)

Ricordate inoltre che;

  • E' molto salutare pulire il carburatore
  • Sostituire tubi e guarnizioni
  • Usare miscela al 2% (su 10 litri di benzina verde ci vanno 200ml di olio)

Se il motore non parte, ahimè! portatelo in assistenza.


Tags cloud

Yagi-Uda nocciole Physaliidae Timocharis Recco Meteo giglio della Madonna adattatore trend Rai Storia B.J. Novak Quadrantidi Barolo pianosa omero 832 RealTime torrente Cate Blanchett tebe sub audio Giacomo Ciarrapico notturno Ennio Fantastichini circolare lost Hank Azaria Sam Elliott esposizione voli nazionali cavolo verza Alexa Toolbar Velocità di propagazione cometa Colisa lalia testo volt mameli Lan capperi Cavo coassiale acqua divisore caldo radiofrequenze manuali indicativo di chiamata pollo Remedy Trasporto Aereo Keith Richards nebulose Geminidi Lillo Yagi agenzia uccello spinta isotopica Cieli Immensi Serale Amici 15 lavabo Stampante camper titano Elica colorante Valerio Scanu montagna excel tegame piantare onde ionosferiche sbarco Rolling In The Deep DNS Michael Fassbender Vymarna Rob Marshall HTML UMTS spettroscopio lambda giglio candido pipistrelli sannita xp sitebook Filetype Charles Hudson giardini k2 polpette italia 1 Thomas Jefferson lampada fulminazione percorso APRS Bomba Radioamatore RAL 3000 emilia Hotel effetto Joule RG 8 mini filtro Polpo Anelli Blu bolletta network adapter ananas anidride solforosa menu dispositivo elettronico pomodoro banda registrare video Satellite Onde Stazionarie Mediterraneo notte Umberto Guidoni Trim Regata grandangolare Vieste Viminale pizzette blogspot frame rate PC fondatore astronomia crono Costo semele carote Sigma diametro Beacons Premium PHP chimica legname nucleo terrestre elettrodomestico Simplex Gianluca Grignani MIDLAND Figure Artrosi