Pesce Orata

L'orata (Sparus aurata Linnaeus, 1758) è un pesce osseo di mare e di acque salmastre, appartenente alla famiglia Sparidae. Il nome deriva dalla caratteristica striscia di color oro che il pesce mostra fra gli occhi.

Pesce Orata

L'Orata è un Pesce di medie dimensioni, è presente in tutto il bacino del Mediterraneo e nell'Atlantico orientale, dall'estremo sud delle isole Britanniche a Capo Verde. Il corpo è ovale, alto e compresso ai lati. La testa è robusta con la parte anteriore dal profilo decisamente ripido. La parte superiore della bocca (mascella) è leggermente sporgente rispetto a quella inferiore (mandibola). I denti sono robusti: caniniformi nella parte anteriore e, in serie, molariformi e via via più grandi (adatti a frantumare i gusci di conchiglie e Crostacei) nella parte posteriore della bocca. L'unica pinna dorsale, come anche quella anale, presenta sia raggi spinosi che molli. Le pinne pettorali sono lunghe, le addominali notevolmente più corte. La pinna della coda è formata da due lobi ben distinti. Le squame sono assenti sul muso. La linea laterale è evidente.La colorazione del dorso è grigia, con riflessi azzurro-dorati sul dorso e argentea sui fianchi. Alla sommità della testa è evidente, tra gli occhi, una caratteristica fascia dorata. Una banda nera colora l'opercolo fino all'inizio della linea laterale. In corrispondenza della pinna pettorale, si trova una macchia rossa più o meno evidente. La pinna dorsale ha sfumature grigio-azzurastre, quella della coda grigio-verdi. L'intensità e la distribuzione dei colori è comunque dipendente dall'età degli individui.L'Orata può raggiungere i 20 anni di vita. La massima lunghezza raggiunta è di 70 cm; comuni sono gli esemplari lunghi 30-35 cm e del peso di 1 kg o poco più.

I nomi dialettali usati in letteratura per indicare questa specie sono: Orada, Dorada (Abruzzo); Aurata (Campania); Doràda, Oràda (Friuli Venezia Giulia); Dorata (Lazio); Auràda, Aurata (Liguria); Aurada, Orada (Marche); Arata, Arate (Puglia); Cagnina, Canina (Sardegna); Aràta, Auràta (Sicilia); Aurata, Dorata (Toscana); Doràda, Oràda (Veneto).

Leggi anche Come costruire la montatura per la pesca a fondo del Pesce Orata


Tags cloud

site-book crono valvolare asteroide Amazon spettrali antenna filare montatura Pescara Winsock Amici 15 PMR Philip Davis motori di ricerca Geoffrey Rush ricetrasmittente Remedy top crime venezuelano Verismo Seconda guerra mondiale impianto fotovoltaico pollastra aereo Diego Rispoli quiz carburante Giacomo Ciarrapico Sam Claflin Feedback RealTime autonomia vacanze Scalari dei verdura mobile comune Grandine Telegrafo gioielleria barrato Daniele Mai Formiche Scacciatrici Africane agenzia atmosfera wide Juentai meteora Costo Proserpina indipendenza incendio Leven Rambin Acciaio Quentin Tarantino IR1DD offerta artista conquistatore Cidatene Eta Aquaridi pace-maker Jerry Seinfeld Umberto Guidoni sciami Michele Croz Fox Pesce Leone Callichthyidae Presidente USA Customer Center Natante eliminare files cavolo di Bruxelles abilitare processi Luca Vendruscolo cioccolato Azzorre sagra del fuoco crocs muro Julie Dreyfus Rank pianeta Bancomat conto corrente bancario roulotte cavo alisei Mar Mediterraneo Ippopotamo lavabo DR anidride carbonica orata magnitudo Mackenzie Foy Evan Ross full-duplex Franc Roddam Terni Oggi consuma Tannino SDA AFSK Short Wave Listener fenomeno Modem Router Wi-Fi Cartolina Cecina Radiofaro raggiera Orlando Bloom Win Mercurio codice Morse Meteorologia Fatti Avanti Amore la7 UHF MOAB DB-32 Piemonte iphone decoder Ellen Burstyn NOVE acraman PAGES Blu Bridget Moynahan Regata subaudio Ennio Morricone Cavo coassiale Funghi Alexa Toolbar VH1 fata ISO Sogni E Nostalgia Video Chat macchine Sahara radioamatoriale QSO Mozilla Firefox ottici