Nominativo radioamatoriale

Il nominativo di stazione radioamatoriale, anche chiamato indicativo di chiamata o call sign, è una combinazione di lettere e numeri che identifica univocamente una stazione radioamatoriale in tutto il mondo e viene assegnato dall'autorità competente in ciascun paese (in Italia il Ministero delle Comunicazioni).

Il nominativo è divisibile in due parti: il prefisso ed il suffisso.

Nel caso del nominativo IK1AAA, il prefisso è costituito da IK1, mentre il suffisso è AAA. Il prefisso è costituito a sua volta da un prefisso nazionale (IK nell'esempio, dove I indica che il nominativo appartiene ad una stazione italiana) e da un numero di call area.

I prefissi utilizzati fanno parte di assegnazioni stabilite in sede internazionale dalla Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (ITU), emanazione delle Nazioni Unite.

Alcuni esempi:

  • S51 prefisso sloveno
  • PA1 prefisso olandese
  • EA4 prefisso spagnolo
  • PY1 prefisso brasiliano
  • 3A2 prefisso del Principato di Monaco
  • VU2 prefisso dell'India

L'Italia è suddivisa in 10 zone, numerate da 0 a 9, e in ognuna di esse possono essere a loro volta individuate delle zone più ristrette, come ad esempio regioni autonome ed isole minori, per meglio localizzare le autorizzazioni generali di classe A (ex licenze ordinarie). Per le autorizzazioni generali di classe B (ex licenze speciali) non è invece prevista questa sottoclassificazione.

  • Zona 0 Lazio, Umbria, Sardegna, isole del Lazio ed isole minori della Sardegna
  • Zona 1 Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e isole della Liguria
  • Zona 2 Lombardia
  • Zona 3 Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia e isole del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia
  • Zona 4 Emilia-Romagna e isole dell'Emilia-Romagna
  • Zona 5 Toscana ed isole della Toscana
  • Zona 6 Marche, Abruzzo ed isole delle Marche e dell'Abruzzo
  • Zona 7 Puglia, provincia di Matera, isole adriatiche della Puglia, isole ioniche della Puglia e della provincia di Matera
  • Zona 8 Campania, Molise, Calabria, provincia di Potenza, isole del Molise, isole ioniche della Calabria, isole della Campania e della provincia di Potenza, isole tirreniche della Calabria
  • Zona 9 Sicilia e isole minori della Sicilia

Prefissi Italiani Radioamatoriali

Questo è l'elenco di tutti i prefissi italiani, classe dell'autorizzazione generale posseduta dal radioamatore (A = ex licenze ordinarie o B = ex licenze speciali) e la localizzazione della sua stazione.

PREFISSO AUTORIZZAZIONE GENERALE REGIONE
I0 classe A Lazio e Umbria
I1 classe A Piemonte e Liguria
I2 classe A Lombardia
I3 classe A Veneto
I4 classe A Emilia-Romagna
I5 classe A Toscana
I6 classe A Marche e Abruzzo
I7 classe A Puglia e provincia di Matera
I8 classe A Campania, Molise, Calabria e provincia di Potenza
IA5 classe A Isole tirreniche della Toscana
IB0 classe A Isole tirreniche del Lazio
IC8 classe A Isole tirreniche della Campania, della Calabria e della provincia di Potenza
ID9 classe A Isole Eolie
IE9 classe A Isola d'Ustica
IF9 classe A Isole Egadi
IG9 classe A Isole Pelagie (Lampedusa e Linosa)
IH9 classe A Isola di Pantelleria
IJ7 classe A Isole ioniche della Puglia e della provincia di Matera
IJ8 classe A Isole ioniche della Calabria
IJ9 classe A Isole minori della Sicilia nel Mar Ionio
IK0 classe A Lazio e Umbria
IK1 classe A Piemonte e Liguria
IK2 classe A Lombardia
IK3 classe A Veneto
IK4 classe A Emilia-Romagna
IK5 classe A Toscana
IK6 classe A Marche e Abruzzo
IK7 classe A Puglia e provincia di Matera
IK8 classe A Campania, Molise, Calabria e provincia di Potenza
IL3 classe A Isole adriatiche del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia
IL4 classe A Isole adriatiche dell'Emilia-Romagna
IL6 classe A Isole adriatiche delle Marche e dell'Abruzzo
IL7 classe A Isole adriatiche della Puglia
IL8 classe A Isole adriatiche del Molise
IM0 classe A Isole minori della Sardegna
IN3 classe A Trentino-Alto Adige
IP1 classe A Isole della Liguria
IS0 classe A Sardegna
IT9 classe A Sicilia
IV3 classe A Friuli-Venezia Giulia
IW0 classe B Lazio, Umbria, Sardegna, isole del Lazio e isole minori della Sardegna
IW1 classe B Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e isole della Liguria
IW2 classe B Lombardia
IW3 classe B Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, isole del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia
IW4 classe B Emilia-Romagna e isole dell'Emilia-Romagna
IW5 classe B Toscana e isole della Toscana
IW6 classe B Marche, Abruzzo, isole delle Marche e dell'Abruzzo
IW7 classe B Puglia, provincia di Matera, isole della Puglia e della provincia di Matera
IW8 classe B Campania, Molise, Calabria, provincia di Potenza, isole della Campania, isole del Molise, isole della Calabria e della provincia di Potenza
IW9 classe B Sicilia, Isole Eolie, Isola d'Ustica, Isole Egadi, Isola di Pantelleria, Isole Pelagie (Lampedusa e Linosa) e isole minori della Sicilia nel Mar Ionio
IX1 classe A Valle d'Aosta
IZ0 classe A Lazio e Umbria
IZ1 classe A Piemonte e Liguria
IZ2 classe A Lombardia
IZ3 classe A Veneto
IZ4 classe A Emilia-Romagna
IZ5 classe A Toscana
IZ6 classe A Marche e Abruzzo
IZ7 classe A Puglia e provincia di Matera
IZ8 classe A Campania, Molise, Calabria e provincia di Potenza

Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!