Stampa

Missioni Skylab

Nel 1968, venne creato il "programma applicazioni Apollo" allo scopo di studiare le possibili missioni scientifiche realizzabili con l'utilizzo delle apparecchiature avanzate dal programma Apollo. La maggior parte delle intenzioni ruotava ruotava attorno all'idea di una stazione spaziale, che alla fine si concretizzò con il programma Skylab. Il lancio dello Skylab, avvenuto con l'utilizzo di un Saturn INT-21, un lanciatore a due stadi derivato da Saturn V in cui il terzo stadio era stato sostituito da un laboratorio, è stato l'unico lancio del Saturn V non direttamente legato al programma Apollo.

Tre equipaggi dello Skylab si sono alternati dal 25 maggio 1973 fino all'8 febbraio 1974. Skylab rimase comunque in orbita fino al maggio 1979. Tutti gli equipaggi raggiunsero lo Skylab con il vettore Saturn IB.

Fonte: Wikipedia

Valuta questo articolo

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

hits
1101
Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

bidè fenomeni atmosferici la 5 SOA Rudolf Hell Access Point IARU macedone QRX diesel acqua energia elettrica Age Of War Buran Cantine valvolare vba codice Morse palinsesto Coriolis lenti punto gamma LaEffe nuovi pesci scuola Sola Lambert DNA QFH centro commerciale MHZ Abduction dispositivo Stanley Tucci turbogas link rosetta Amici 15 Imperatore Il Mondo Esplode Tranne Noi conflitto Michael Elphick Egitto annunci omnidirezionale Monte Olimpo obbiettivo zoom 18-55 mm greco-romana commissioni alimenti romagnoli raggiera costume stadio conversazione seguenza pesciolini voltaggio Chamois meteorici divinità oculare GIF Ittiche Werner Herzog tempo cane radionavigazione elementi capperi Strategia autolivellanti distanza Albert Einstein metaname camosci download CAF prenotazioni Lombardia spirale filo ferro radioamatori applicazione MPG Collette Wolfe Russell Crowe Sapienza nucleo terrestre esposizione JT65 messaggio Jodie Foster Ippopotamo WSPR Ridley Scott feticcio Plato Seconda guerra mondiale pittura corpo angolare stelle PMR multitasking Greg Quinseina cartoni codice Q K1RFD abilitare processi Latina vino email Samm Levine anguria Pytheas deceduto punta doppiatori Anna Ascari ip camera Mari citare Lunetta Savino velocisti Shanghai-Pudong invadere ecologico contatore Geiger HEX Elio E Le Storie Tese David Huddleston Michele Croz squalo Giulio Cesare cicli Cacciatorpediniere ottica Deep Space Atomic Clock Foucault vegan isolante Ostro telegrafia DMAX Derek Jacobi Nordafricana Multiple Frequency Shift Keying File System MKV