Missioni Skylab


Nel 1968, venne creato il "programma applicazioni Apollo" allo scopo di studiare le possibili missioni scientifiche realizzabili con l'utilizzo delle apparecchiature avanzate dal programma Apollo. La maggior parte delle intenzioni ruotava ruotava attorno all'idea di una stazione spaziale, che alla fine si concretizzò con il programma Skylab. Il lancio dello Skylab, avvenuto con l'utilizzo di un Saturn INT-21, un lanciatore a due stadi derivato da Saturn V in cui il terzo stadio era stato sostituito da un laboratorio, è stato l'unico lancio del Saturn V non direttamente legato al programma Apollo.

Tre equipaggi dello Skylab si sono alternati dal 25 maggio 1973 fino all'8 febbraio 1974. Skylab rimase comunque in orbita fino al maggio 1979. Tutti gli equipaggi raggiunsero lo Skylab con il vettore Saturn IB.

Fonte: Wikipedia