Le principali bande di frequenza

Il radioascolto viene praticato nei tre ambiti tradizionalmente assegnati alle stazioni radiodiffusive e amatoriali: onde medie, corte e in FM. Le emittenti commerciali in onde medie, in Europa, sono comprese tra la frequenza di 531 e quella di 1.611 kHz. Le emittenti commerciali su onde corte sono comprese tra i 2.000 e i 30.000 kHz.

Gli organi regolatori, in particolare l'ITU (International Telecommunications Union) di Ginevra, assegna alle emittenti locali e internazionali le seguenti bande operative:

Gamme di frequenza in kilohetrz (kHz) delle emittenti commerciali, radioamatoriali e della banda cittadina

  • 1.830 - 1.850 (banda dei 160 metri radioamatoriali)
  • 2.300 - 2.495 (banda tropicale dei 120 m)
  • 3.200 - 3.400 (banda tropicale dei 90 m)
  • 3.500 - 3.800 (banda degli 80 m radioamatoriali)
  • 3.900 - 4.000 (banda dei 75 m)
  • 4.750 - 5.060 (banda tropicale dei 60 m)
  • 5.900 - 6.200 (banda dei 49 m)
  • 7.000 - 7.200 (banda dei 40 m radioamatoriali)
  • 7.200 - 7.350 (banda dei 41 m)
  • 9.400 - 9.900 (banda dei 31 m)
  • 10.100 - 10.150 (banda dei 30 m radioamatoriali)
  • 11.600 - 12.100 (banda dei 25 m)
  • 13.570 - 13.870 (banda dei 21 m)
  • 14.000 - 14.350 (banda dei 20 m radioamatoriali)
  • 15.100 - 15.800 (banda dei 19 m)
  • 17.480 - 17.900 (banda dei 18 m)
  • 18.068 - 18.168 (banda dei 17 m radioamatoriali)
  • 18.900 - 19.020 (banda dei 15 m)
  • 21.000 - 21.450 (banda dei 15 m radioamatoriali)
  • 21.450 - 21.850 (banda dei 13 m)
  • 24.890 - 24.990 (banda dei 12 m radioamatoriali)
  • 25.670 - 26.100 (banda degli 11 m)
  • 26.100 - 27.500 (banda degli 11 m CB)
  • 28.000 - 29.700 (banda dei 10 m radioamatoriali)

L'estensione della modulazione di frequenza è compreso fra 88 a 108 MHz, con diversa spaziatura tra i canali (50 kHz per l'Europa, 200 kHz per il Nord America). Un'altra gamma di frequenze utilizzata dalle emittenti commerciali solo in Europa, parte dell'Asia e dell'Africa settentrionale sono le onde lunghe, comprese tra 153 e 279 kHz. Nell'intero continente americano, le onde medie sono comprese tra 540 e 1610 kHz, con spaziatura tra i canali pari a 10 kHz (contro i 9 kHz di Europa, Africa, Asia e Oceania). In Nord America e in alcuni Stati del Sud America, le onde medie sono state ampliate nella extended band compresa tra 1610 e 1700 kHz. Anche in modulazione di frequenza esistono alcune eccezioni. In Giappone la banda FM speciale è compresa tra 76 e 90 MHz, mentre nelle nazioni dell'ex blocco orientale europeo viene ancora utilizzata, anche se in progressivo smantellamento, la banda compresa tra i 66 e i 72 MHz.

Nelle onde corte dette anche HF, sono state assegnate bande distinte alle stazioni radioamatoriali e ai servizi non commerciali di tipo civile e militare, per esempio per gli aiuti alla navigazione aerea o marittima e ad altre attività di pronto intervento, sicurezza e coordinamento (il cosiddetto traffico utility o utilitario). L'ascolto su tali bande da parte dei radioascoltatori è vietato dai disposti delle leggi nazionali.

Tali servizi non commerciali operano anche su brevi distanze, o su aree regionali moderatamente estese, copribili tramite reti di ripetitori) su frequenze in banda VHF, o UHF. Anche i satelliti vengono utilizzati per il traffico utilitario su frequenze via via più elevate (bande SHF e EHF). Per il monitoraggio delle frequenze VHF o superiori vengono normalmente impiegati ricevitori a larga banda, detti anche scanner (per la capacità di esplorare rapidamente porzioni di spettro molto estese). Tuttavia Il loro uso è legale solo per la ricerca di emittenti di tipo commerciale, radioamatoriale e di tempo e frequenze campioni.

Un'ulteriore specializzazione del radioascolto riguarda la ricezione a lunga distanza dei segnali televisivi terrestri trasmessi in gamme VHF (banda I e III) e UHF (banda V). Tra i 48 e i 65 MHz, i segnali televisivi in banda I possono essere ricevuti a distanze notevoli, superiori ai 2.000 km, durante la stagione estiva, in condizioni propagative particolari.

Fonte: Wikipedia


Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

Francia Astronauta divisore eliminare files reset conducente Wunderground browser spettrali Sognefjord Anabantidi differenza dimensione Brad Pitt montecristo Pecilidi ovovivipari stella ceci Annet Mahendru omnidirezionale ideogrammi spegnimento vietati Betta splendens vetro CISAR PSD aru tensione proteine LPD QRZ Nail Art eutelsat ip cinematografico Capodanno Elefante Africano gallo ruspante TNT spaziale Michael Elphick tigullio Terzo Reich BBS AMBIENTE boing Galileo Norman Matlock annunci pesce azzurro Funghi MOV analisi spettroscopica Body Painting mondiali acquariofilia Ambra Angiolini mattoni stazione meteo LEMM solidi Malattia di Chagas Valpolicella esplorazione vodafone giorni 1200 bps Insalatona onde riflesse Cavo coassiale Pasturatore scala Mercalli YouTube bennet RG 213 /U Dick Van Dyke 1/4 titano Paolo Calabresi sling back radiantismo Peter Webber Francesco Paolantoni Alessandro Magno abilitare processi Colisa lalia Telecamera Eta Aquaridi Toroidale LIDL Christopher Lee Keith Richards Fetovaia MOAB Mackenzie Foy corrente elettrica rivista Noi Siamo Infinito Evan Ross RG 8 mini Cassini ARI Vallis Alpes guadagna online NOAA camperisti Merle Robbins pagina web subaudio carica sciami Alfonso XIII di Spagna Neffa toscana moquette digitale terrestre deposito RAM telefono XHTML lampada Account remoto SpeedTest pregiati Rami Malek peso marmellata Ohm sitebook trace menu phishing Owen Wilson Scorpione campionato gasolio Airline Aeroporto LHC logaritmiche periodiche Satelliti reattanza induttiva Allocco bilaterale rai 1 IMEI parmigiano reggiano radice