Le estensioni File immagine più comuni

  • JPG – Formato per file immagine standardizzato dal Joint Photographic Experts Group, è utilizzato solitamente per fotografie. Dato il buon rapporto qualità/grandezza file è impiegato per la condivisioni di foto e altre immagini sul web.

  • PNG – Formato file-contenitore per immagini, utilizza un algoritmo loseless (senza perdita di dati) per la compressione. Si tratta di un formato aperto, senza limitazioni di copyright e ampiamente utilizzato per la condivisione di immagini su Internet.

  • BITMAP – Estensione per file immagine raster non compressi. L'immagine è scomposta in una matrice di pixel, ognuno dei quali è rappresentato, a seconda della profondità dei colori, da 1 o più byte.

  • GIF – File immagine che può contenere sino a 256 colori generato con algoritmo di compressione loseless. Questo formato è utilizzato per immagini di piccole dimensioni da utilizzare per siti web. Le GIF animate erano utilizzate, sino a poco tempo fa, per realizzare brevi filmati e caricarli su Internet.

  • PSD – Estensione dei file creati con Adobe Photoshop. Può contenere, oltre all'immagine, livelli con modifiche all'immagine, testo, informazioni file e altri elementi specifici di Photoshop.