Le estensioni File di testo più comuni


  • TXT – Documento di testo standard, contiene testo non formattato. Può essere aperto da qualsiasi editor di testo e dalla maggior parte degli altri programmi.

  • DOC e DOCX – Formati proprietari di Microsoft, sono aperti e creati principalmente con Microsoft Word. File con queste estensioni possono contenere testo formattato, immagini, formule, tabelle e grafici. Il formato DOCX viene introdotto con Word 2007 e permette di creare file utilizzando il formato Open XML.

  • PAGES – Formato proprietario di Apple, è utilizzato esclusivamente dall'omonimo editor di testo della mela morsicata. Contiene indistintamente testo formattato, immagini, tabelle, grafici.

  • ODT – Introdotto con software open source come OpenOffice e divenuto nel tempo formato standard per i documenti di testo dell'Unione Europea, l'estensione ODT individua i file di testo dell'OpenDocument. Può contenere testo formattato, immagini, tabelle e grafici.

  • RTF – Acronimo di Rich Text Format, questa estensione individua i file di testo che supportano una formattazione avanzata.

  • TEX – I file con estensione TEX sono creati e modificati con editor di testi LaTeX. Trovano ampio utilizzo in ambito scientifico e matematico e possono contenere testo formattato, simboli, espressioni matematiche e grafici.