La propagazione dei Segnali Radio

I segnali radio si propagano a distanza attraverso mezzi propagativi diversi. Le onde elettromagnetiche possono per esempio propagarsi su terra, grazie alle proprietà conduttive del suolo o via cielo, giungendo all'antenna ricevente per via diretta (portata ottica) o attraversando, come nel caso delle onde corte, diversi strati della ionosfera. Le frequenze molto elevate nelle bande delle VHF e UHF possono anche propagarsi per via troposferica. I meccanismi della propagazione ionosferica sono generalmente molto complessi dal punto di vista fisico, perché comportano l'interazione tra le onde elettromagnetiche e le particelle cariche della ionosfera.

A loro volta, queste particelle subiscono l'interazione con diverse forme di radiazione, in particolare quella proveniente dal sole, la cui attività elettromagnetica è complessa e legata a particolari ciclicità. La propagazione delle onde medie e corte è particolarmente legata alle ore di insolazione e alla temporanea presenza di specifici substrati nella ionosfera. Le frequenze più basse, per esempio, in genere quelle inferiori a 5 MHz, si propagano a lunga distanza nelle ore a insolazione bassa o nulla, cioè in prossimità o dopo il tramonto (e prima del completo sorgere del sole). È per questa ragione che la banda europea delle onde medie con l'arrivo dell'oscurità si popola di segnali provenienti da stazioni lontane, che durante il giorno vengono completamente assorbiti dalla ionosfera. Sulle onde corte, dove la maggior parte delle emittenti internazionali concentrano le loro trasmissioni per l'estero, è piuttosto agevole ricevere i programmi diffusi da stazioni molto lontane, anche da distanze antipodali.

Fonte: Wikipedia



Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

autocostruzione acquaneve Perugia Pianeta rosso azoto Frank Levivier 1.000 dollari Taipan Vini italiani hotbird statunitense crudo Barolo idrocarburi pesce rapina Enrico Ruggeri tacco scavare Monte Olimpo bollino mattonelle previsione Umberto Guidoni avviso regedit finocchio autocaravan aril naspi Timocharis vietati Mickey Rooney Remedy eliminare cocciniglie giglio Franc Roddam record Coppa Ben Stiller gamma UHF ottimizza Verdon twitter Christian De Sica carburante Afghanistan Tauridi raccolti Hayley Marie Norman VMC ip camera Una Finestra Tra Le Stelle silenziatore ISS SWR Cagliari sub audio meteora Rocco Hunt fata acquistare Charm bar nafta Oliver Reed risorsa coassiale modulare Tiziana Lodato fulminazione Conto Online Attenuazione Basilicata cronologia alimenti Ben Wilson acquari Satellite Riviera Dan Stevens febbraio Recco Meteo Al Melling Olivia half-duplex valanga camosci Antonov evento Carta Physaliidae oculare 1200 baud ibrido comunicare Johnny Depp villaggio Hidetsugu Yagi ayurveda sfera fiera APRS wifi Customer Center idrico tappe nofollow Ponzone Colonne Sonore Film Augusto Mar Mediterraneo assistenza Velocità Brye Cooper Douglas Hadow ctr porte Sistema RST comando autolivellanti Quadrantidi Formiche di Fuoco lavastoviglie 2015 John Goodman buco nero Cassini traino uranio gold applicazione Canadair giglio di Sant'Antonio SatFinder alta Gore Verbinski citare spirale montagna Via Lattea carati distanza google priorità Age Of War fondatore Naturalismo orbita Martin Freeman