Skin ADV
Stampa

Il Telegrafo Ottico di Claude Chappe

il telegrafo ottico di claude chappe

I segnali visivi, utilizzati nella vita militare, evolsero nel 1972 nel cosiddetto "telegrafo ottico", inventato dal francese Claude Chappe (1763-1805). La novità fondamentale del telegrafo ottico fu che poteva trasmettere interi messaggi formati da parole. Il dispositivo era composto da due aste mobili, manovrabili in modo da assumere varie posizioni, ciascuna delle quali corrispondeva a una lettera dell'alfabeto. Installato in una stazione posta in cima a un'altura o su una torre, poteva essere avvistato con un cannocchiale anche a grande distanza. Il messaggio, scandito lettera per lettera, veniva decifrato e rilanciato di stazione in stazione, fino alla sua destinazione. la prima linea, inaugurata il 1° settembre 1974, era costituita da 16 stazioni distanti 14 chilometri l'una dall'altra e collegava Parigi con Lilla. Il primo messaggio trasmesso fu la notizia dell'occupazione della città di Condé da parte delle truppe repubblicane.
Una similitudine di questo sistema di comunicazione è ancora diffuso e utilizzato dagli operatori aeroportuali, in fase di manovra in portaaerei e aeroporti, a piloti di elicotteri e aerei civili e militari.

Valuta questo articolo

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
Valutazione 0.00 (0 Voti)
hits
67

Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE oppure entra nella Live Chat. Grazie!