Stampa

Il Feticismo dei Piedi delle Donne

il feticismo dei piedi delle donne

La podofilia o più comunemente conosciuto come feticismo del piede, è un aspetto della sessualità umana, e più specificamente del feticismo, che consiste nel morboso desiderio sessuale (prevalente o esclusivo) rivolto verso i piedi. Questo tipo di parafilia è popolare sia nel mondo eterosessuale che in quello omosessuale ed è la forma più comune di feticismo sessuale legato a una parte del corpo umano, in questo caso ai piedi delle donne.

piedi, le parti del corpo più estreme della fisicità femminile, possono avere un ruolo determinante nel gioco della seduzione ed essere un elemento che stuzzica la fantasia erotica dell’uomo che li ammira. Sopratutto durante i mesi estivi la maggior parte delle donne ama indossare e quindi sfoggiare, calzature aperte, che a secondo delle situazioni possono essere dei sandali fashion oppure stivaletti con tacco etc; mettendo in mostra una delle parti del corpo femminile più amata dagli uomini, ovvero i piedi. Un bel piede curato, e magari una calzatura provocante, esercitano un forte potere di seduzione. Il richiamo erotico dei piedi, prevalente o esclusivo, è una delle tante sfaccettature della sessualità umana, in particolare quella maschile.

I piedi femminili per molti uomini sono una vera e propria fonte di piacere che le donne stentano a comprendere fino in fondo.
Le ultime statistiche dimostrano che la percentuale di uomini attratti dai piedi delle donne, superano in maniera significativa quelli preferiscono il lato B o il seno.

Ecco 7 cose che rendono un piede molto sexy e desiderato dagli uomini

  • Piede curato e pulito
  • Smalto di colore rosso
  • Unghie decorate con disegni artistici
  • Anello da piede
  • Cavigliera in argento
  • Tatuaggio
  • Scarpa aperta possibilmente con tacco

Valuta questo articolo

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
Valutazione 5.00 (1 Voto)
hits
150

Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!