Stampa

Frequenze assegnate ai Radioamatori

LE FREQUENZE RADIOAMATORIALI
A disposizione dei radioamatori ci sono delle bande di frequenza, alcune in modo esclusivo, altre in modo primario, altre infine in modo secondario. Ogni banda può a sua volta essere suddivisa in ulteriori sottobande, dedicate ciascuna ad un tipo di collegamento specifico: radiotelegrafia, voce, trasmissione dati, ponti ripetitori, servizio mobile, trasmissioni via satellite etc. Il piano delle frequenze, in inglese "bandplan", elenca queste bande e sottobande, specificando anche le eventuali limitazioni imposte.

Oltre a collegarsi direttamente, i radioamatori utilizzano delle stazioni ripetitrici automatiche per stabilire collegamenti fra loro. Questi ripetitori in VHF e UHF consentono collegamenti in voce oltre le portate dei singoli apparati ricetrasmittenti. I ripetitori sono molto utili, specie nei collegamenti fra apparati mobili (dove le apparecchiature hanno bassa potenza e le antenne basso guadagno) e quando le due o pi√Ļ stazioni che comunicano fra loro non sono a portata ottica. I ponti radio elencati sono principalmente quelli gestiti dalle sezioni ARI e dal CISAR.

IL PIANO DELLE FREQUENZE
Quelle sotto elencate sono le bande di frequenze utilizzabili per il servizio di radioamatore in Italia, secondo quanto stabilito dal piano delle frequenze ("bandplan") ministeriale.

BANDA DI FREQUENZE BANDA STATUTO
DI SERVIZIO
GESTORE UTILIZZAZIONI NOTE
135,700 - 137,800 kHz 2200 m Secondario MC MD (9) Max 1 W
e.r.p.
1,830 - 1,850 MHz 160 m Esclusivo MC    
3,500 - 3,800 MHz 80 m Secondario MC + Sat (1)
7,000 - 7,100 MHz 40 m Esclusivo MC + Sat (1)
7,100 - 7,200 MHz 40 m Secondario MC   (10)
10,100 - 10,150 MHz 30 m Secondario MC   (1)
14,000 - 14,250 MHz 20 m Esclusivo MC + Sat (1)
14,250 - 14,350 MHz 20 m Esclusivo MC   (1)
18,068 - 18,168 MHz 17 m Esclusivo MC + Sat (1)
21,000 - 21,450 MHz 15 m Esclusivo MC + Sat (1)
24,890 - 24,990 MHz 12 m Esclusivo MC + Sat (1)
28,000 - 29,7000 MHz 10 m Esclusivo MC + Sat (2) (8)
50,000 - 51,000 MHz 6 m Secondario MD    
144,000 - 146,000 MHz 2 m Esclusivo MC + Sat (1)
430,000 ‚Äď 433,000 MHz 70 cm Secondario MC ¬† ¬†
433,000 - 434,000 MHz 70 cm Secondario MC    
435,000 - 436,000 MHz 70 cm Primario MC + Sat  
436,000 - 438,000 MHz 70 cm Secondario MC Solo via satellite  
1.240,000 - 1.245,000 MHz 23 cm Secondario MC    
1.267,000 - 1.270,000 MHz 23 cm Secondario MD + Sat (3)
1.270,000 - 1.298,000 MHz 23 cm Secondario MC    
2.300,000 - 2.440,000 MHz 13 cm Secondario MC   (4)
2.440,000 - 2.450,000 MHz 13 cm Secondario MC + Sat (4)
5.650,000 - 5.670,000 MHz 5 cm Secondario MC + Sat  
5.760,000 - 5.770,000 MHz 5 cm Primario MC   (4) (5) (7)
5.830,000 - 5.850,000 MHz 5 cm Secondario MC + Sat (s-T) (4) (6)
10,300 - 10,450 GHz 3 cm Secondario MC    
10,450 - 10,500 GHz 3 cm Secondario MC + Sat  
24,000 - 24,050 GHz 15 mm Esclusivo MC + Sat (4) (7)
47,000 - 47,200 GHz 7 mm Esclusivo MC + Sat  
75,500 - 76,000 GHz 4 mm Primario MC + Sat  
76,000 - 78,000 GHz 4 mm Secondario MC + Sat  
78,000 - 79,000 GHz 4 mm Secondario MC + Sat  
79,000 ‚Äď 81,000 GHz 4 mm Secondario MC + Sat ¬†
122,500 - 123,000 GHz 2,5 mm Secondario MC    
134,000 - 136,000 GHz 2,2 mm Primario MC + Sat  
136,000 - 141,000 GHz 2,2 mm Secondario MC + Sat  
241,000 - 248,000 GHz 1,2 mm Secondario MC + Sat  
248,000 - 250,000 GHz 1,2 mm Esclusivo MC + Sat  
oltre 275,000 GHz   (non attribuita) MC MD sperimentazione
libera
 

NOTE

MC = Ministero delle Comunicazioni
MD = Ministero della Difesa
Sat = satellite
Sat (s-T) = satellite (spazio-Terra)
Sat (T-s) = satellite (Terra-spazio)

  1. In caso di calamità naturali il Ministero delle comunicazioni può utilizzare le bande di frequenze attribuite al servizio di radioamatore per comunicazioni internazionali relative ad operazioni di soccorso.
  2. La frequenza 29,7 MHz è utilizzata da apparati ricetrasmittenti portatili di piccola potenza destinati esclusivamente all'impiego quali "radiogiocattoli" con le caratteristiche tecniche previste dal Ministero delle comunicazioni.
  3. La banda è anche attribuita al servizio di radioamatore via satellite (Terra-spazio) con statuto di servizio secondario.
  4. La banda di frequenze è anche utilizzata dagli apparecchi per applicazioni industriali, scientifiche e medicali (ISM). I servizi di radiocomunicazione operanti in queste bande devono accettare i disturbi pregiudizievoli che possono verificarsi a causa delle citate applicazioni.
  5. L'utilizzazione del servizio di radioamatore non gode di protezione nei confronti del servizio fisso via satellite.
  6. Possono essere assegnate per usi civili frequenze per il servizio fisso via satellite (Terra-spazio) previo coordinamento con il Ministero della difesa. Tali utilizzazioni non godono di protezione nei confronti delle utilizzazioni del servizio di radiolocalizzazione.
  7. Apparati di debole potenza (art.334 Codice PT).
  8. Radiogiocattoli (29,7 MHz) (art.338 Codice PT).
  9. Soltanto classi di emissione A1A, F1B, A2C, A3C, F1C, F3C.
  10. Sperimentale, in Statuto Secondario, con potenza massima di 24 dBWatt (250 Watt) allo stadio finale del trasmettitore. A partire dal 29 marzo 2009 tale porzione di banda assumerà lo Statuto Primario

Fonte: http://www.infodomus.it/radio/index.htm

Valuta questo articolo

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
Valutazione 0.00 (0 Voti)

hits
7430
Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

circonferenza squalo Trim Paola Minaccioni stazioni radioamatoriali Capitanata bigattini Pievigina ostetrica¬† 16036 calendario Ayurvedico complesso GMT conferma eliminazione alghe canale 5 Montalcino HSPA FSK celacantiformi camper Alleanza Atlantica SSTV Sfax Leader Astronomico cometa angolari Menu Start Monte Rosa meteofax silhouette barometro Recco SOA contatore Geiger Sbloccabili programmazione rio Kendra Leigh Timmins Kenwood pittura corpo Capodanno caldo APRS tacchi SuperEnalotto telemetria primario Franc Roddam JT9 ricetrasmittente dati Speed plantare Grandine Wargaming √ďscar Jaenada Shanghai‚Ĩ‚Ĩ comprare bruschette INTELSAT Lee Pace ordini stella Apodis Buran teleferica htaccess streaming trasmissioni televisive piantare funivia luogo SeismoCloud GEO impronte umane punta social Dick Van Dyke Campeggiatore istruzioni Notifier terrestre Portaerei stafilococco missile Avon Prezzo Sola Easyjet 800236638 Roger Spottiswoode Rai Movie Network SETI duplex Savoia REAL-TIME QSL prezzemolo circolare microburst FDMA trasmetti Husseini WU neve 1964 doppiatori pizzo ormea Fastweb Maxwell Adesso E Qui lunare centro commerciale cutter digitale Protezione Civile Russell Crowe aragonite nazionale italia armadio vacanze Chamois podofilia giocatori ERA campo elettrostatico Lucrezia Borgia fiordi sincronizzazione blue panorama brano cinematografico pezzi quercia brillantini Couponing scaldabagno minigonna Mike Myers Filetype Pactor Keith Richards leggi sismometri pedine OGGETTI