Formattare hard disk esterno in FAT32

Può capitare di trovarsi a dover formattare un hard disk esterno in FAT32 e non sapere come fare.

La maggior parte degli hard disk esterni che troviamo in commercio sono formattati in NTFS, standard più veloce e ampiamente utilizzato per la sua maggiore velocità rispetto al FAT32, divario che aumenta al crescere della capacità di storage dell’hard disk (interno o esterno che sia). Generalmente le penne USB in origine sono formattate in FAT32. Anche in passato gli hard disk interni ai computer avevano tale tipo di formattazione. Con l’evolversi della tecnologia e dei nuovi modelli di sistema operativo di casa Microsoft, a partire da Windows Xp, lo standard più diffuso di formattazione è diventato l’NTFS.

Quali si sono gli apparecchi che “esigono” un supporto formattato in FAT32?

Per fare degli esempi, i computer dotati di Mac OS, le diffusissime PlayStation 3 e Xbox 360,e sovente lettori DivX e televisori più recenti dotati di presa usb.

Cosa fare per formattare un hard disk, interno o esterno che sia, in FAT32?

Windows dà la possibilità di formattare in FAT32 supporti fino a 32Gb, nella pratica si rivela utilizzabile solo per penne USB (naturalmente se rispettano il limite di capacità) considerando che gli hard disk attualmente in commercio, sia interni che esterni, superano ampiamente questo “limite”. Per gli utenti Linux un valido aiuto per risolvere il problema è dato da Gparted, che permette di formattare l’hard disk esterno in FAT32 senza il limite dei 32Gb. Anche gli utenti Mac possono formattare in FAT32 senza il limite dei 32 Gb con un software già all’interno dei vari Mac Os, Utility Disco.

E’ da tener presente che anche dopo esser riusciti a formattare in FAT32 un disco di più di 32 Gb il limite dei 4 Gb massimo per singolo file permane.

Tornando agli “sventurati” utenti Windows, per formattare un hard disk esterno in FAT32 è necessario installare un programmino gratis, Fat32Format (scaricabile a questo indirizzohttp://www.ridgecrop.demon.co.uk/index.htm?fat32format.htm). Fat32Format funziona solo da linea di comando, non offre nessuna interfaccia utente, ma nonostante tutto si rivela molto semplice da utilizzare. Una volta scaricato posizioniamo fat32format.exe nella cartella raggiungibile al seguente percorso C:\Windows\System32 . Generalmente la cartella di Windows è posizionata in C:, nel caso in cui non lo fosse, controllare le altre eventuali partizioni su «Risorse del computer”.

Colleghiamo l’hard disk esterno e teniamo qual è la lettera assegnata da Windows al dispositivo, ci tornerà utile a breve. Effettuare un backup dei dati se l’hard disk non è vuoto, visto che alla fine dell’operazione l’hard disk verrà formattato (cancellazione dei dati).

Il passo successivo consiste nell’aprire il prompt dei comandi (su Windows Xp premere Start e poi Esegui, oppure aprire la ricerca di windows e cercare «cmd».

Digitiamo il comando fat32format seguito dalla lettera assegnata all’hard disk esterno.

Esempio: se la lettera assegnata da Windows all’hard disk esterno è F, bisognerà inserire il comando

fat32format F:

Nel caso fosse D, allora scriveremo fat32format D:

Una volta dato invio ci verrà chiesta conferma, digitare y. L’operazione risulterà abbastanza veloce.



Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

corsivo livella Teletu WFM Richard Harris modello Black Ops Granarolo Plutarco Jeff Bridges Mirach propagazione nucleo terrestre grid-connected carote Diluvio universale motori risoluzione schermo semi top secret offset mondiali vergine Physaliidae Oceanus Procellarum Ora O Mai Più TIM serpente Dear Jack Tivùsat SimCity 4 consuma quotazioni 16036 World Cup Televisione Olympus Mons rio traino focale Martin Klebba prefisso Mezzo Respiro Gargano TCP linea Federico Barbarossa Dolcenera anziani Mauritshuis campionato sifone revoca HVOR stazioni radioamatoriali noci Infinite Volte patriota fata 800 MHz 8.1 AFSK adele Kevin Hart giglio di San Luigi pollastra 144 metri Kermes vermilio kWh squadre volt basso consumo Paola Cortellesi mela legghins fiore eBay sismografi fermata Mattarella Edwin Aldrin guida induttanza trattino gallina sito percorso tallone filo ferro Merle Robbins Aeroporto Ostro Supermercato Ludovico Girardello indicativo di chiamata Oasi 10Base-T Espansione James Nesbitt Sbloccabili CALLSIGN Manicouagan Crater Gallipoli Lucrezia Borgia Argonauti onde ionosferiche popolarità Castelli Willow Shields patata antenna corta gassosa Woody Harrelson Referrals alcaloidi conferma eliminazione URL brina Mugnaia polipi RTF DNS Primario radice scaldabagno Stormfall Hank Azaria procarioti Alfonso XIII di Spagna stati uniti apertura Sherri Shepherd Francesca Michielin Regata Zoo basse SDR fave Militare Perla autolivellanti caravan Sessa Aurunca Joaquin Phoenix Ispettorato Regionale sexy cibo Fibra Ridley Scott W.C.