Farming Simulator 2015


Una serie divenuta di culto in pochissimi anni, torna con un nuovo motore grafico e la consueta incredibile community. Andiamo a vivere in campagna con Farming Simulator 2015.

Farming Simulator 2015

Tra i fenomeni più sorprendenti degli ultimi anni in campo videoludico, c’è indubbiamente Farming Simulator, un vero e proprio simulatore della vita di contadino in ogni suo aspetto. Il titolo è diventato uno dei videogames più venduti negli ultimi anni (secondo solo a Football Manager in Europa) su PC ed ha anche fatto il suo debutto da qualche anno su console.

Il titolo si muove sulle coordinate tipiche della serie e vi permetterà di arare, irrorare, seminare, utilizzare la mietitrebbiatrice e molto altro ancora, fornendovi tra l’altro tanti indicatori a schermo che vi permetteranno di tenere sotto controllo i diversi parametri (come carburante, quantità di cereali raccolti ecc.) compreso quello economico ovviamente.

Dovremo gestire veramente tutti gli aspetti della nostra fattoria: dalla produzione animale alla vendita di prodotti freschi, fino alla segheria. I benefici del nostro lavoro ci consentiranno di crescere e di investire in veicoli o attrezzi nuovi e più potenti. Ovviamente presenti il ciclo giorno-notte e condizioni meteo variabili (non mancheranno neppure le previsioni del tempo), da tenere assolutamente presente per svolgere al meglio le nostre mansioni.

Attraverso centinaia di acri di terra, offerti dal nuovo scenario nordico e da un rinnovato scenario nordamericano, potremo usare e guidare più di 140 veicoli e attrezzi agricoli autentici di oltre 40 tra i più famosi produttori (compresi 20 nuovi marchi) tra cui quelli di New Holland, Ponsse, Case IH e Deutz-Fahr.

E non manca neppure una componente multiplayer in cui potremo invitare fino a 15 amici ad aiutarci a sviluppare la nostra fattoria. Grazie a un’attiva (fin quando non vedrete quanti sono gli utenti e quante creazioni sono state fate non ci crederete…) e appassionata comunità usufruiremo anche di contenuti pressoché illimitat come nuovi veicoli, attrezzi e persino ambientazioni di gioco.

Dal punto di vista tecnico assistiamo ad un notevole miglioramento rispetto all’ultima edizione del gioco uscita due anni fai: con il nuovo motore grafico utilizzato (completamente rinnovata anche l’interfaccia comandi molto più “moderna” ed “user friendly”), i mezzi agricoli sono realizzati con cura maniacale da fotorealismo ed anche la fisica è migliorata in modo notevole. Anche paesaggi e campi hanno raggiunto un livello di dettaglio decisamente più consono alle produzioni odierne.

Farming Simulator è un titolo che non approfitta della mancanza di concorrenza per far leva sui potenziali acquirenti limitandosi a proporre un prodotto di dubbia qualità, ma si presenta con una struttura ben oliata ed un’offerta ludica completa e soddisfacente. All’inizio è facile sentirsi un po’ spaesati e incapaci di far funzionare tutto a dovere, ma col passare del tempo e soprattutto seguendo i tutorial presenti, ogni mansione ed ogni feature del gioco verrà tenuta sotto controllo con la massima naturalezza. Una serie divenuta subito cult e che vi consigliamo se avete sempre avuto come sogno nel cassetto di fare il contadino o di andare a vivere in campagna.

Sito ufficiale: farming-simulator.com