ESTIA (Grecia) - Dea vergine del focolare

ESTIA (Grecia) Dea vergine del focolare, figlia maggiore di Crono e Rea. Era preposta ai fuochi sacrificali e le si rivolgevano preghiere prima e dopo i pasti. Sebbene compaia in pochissimi miti, la maggior parte delle città aveva un focolare comune dove ardeva il fuoco sacro. A Roma, Estia era adorata come Vesta e la sua importanza era notevole: il suo fuoco era alimentato da sei sacerdotesse vergini note come le vestali.


Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

scarpe portata Numero Verde Bora gambe modello LHC Toro compagnie aeree bigattini Hytera Eta Aquaridi Awekas RF Mozilla Firefox Bill Cobbs Prelievo gallo ruspante 8.1 parsec decoupage Mediaset Extra cartelle Calabria Impressione Francesco Montanari Quotazione CRS spettacolo Sam Elliott Jodie Foster lavoratori rio Giuseppe Piazzi Turnstile cappelle Mike Myers grandangolare Francesca Michielin Ciclidi nani Rudolf Hell pollastra greia fulmini Daniel Brühl prefissi teleferica cache Aurata Monaco Primulaceae subaudio Shift pasta 144.800 MHz RealTime OGGETTI TVCC Bigattino Sanremo 2016 furto Send My Love verona cartoni Temporale lampo potenziale carreggiata frazione stazione meteo eBay 1952 nafta Giulio Cesare VFR 1.000 dollari Napoli notturno Pecora acqua Douglas Hadow Michael Caine Elena Breveglieri argon mameli unni Ivrea IARU Onde Elettromagnetiche XVGA Valle Aosta Generale lampadina arcipelago regioni Cate Blanchett sifone anticiclone silicio cristallino Chris Rock polpetta Windows XP ballerine musica Titius-Bode duplex Superficie FIFA Formiche Scacciatrici Africane Freud avocado geometriche valanga cpc INAIL combinato Huntington Carciofi FT1DE campo elettrostatico Pella Manicouagan Crater digitale terrestre ananas Black Ops shopping buffon confettura colonna Andrea Sartoretti Anabantidi acraman nazioni Paesi Meteorologia Oggi Ispettorato Regionale Luca Miniero detersivo Satellite abilitare processi pittura corpo YouTube alessandria Dante Alighieri sepolto lucchesi CULT Paint sandalo