Skin ADV
Stampa

Differenza tra Focolaio, Epidemia e Pandemia

Virus e batteri sono onnipresenti e le malattie infettive possono diffondersi persino nell’era della medicina moderna. Quando si parla di Focolaio, Epidemia e Pandemia, quali sono in sintesi le differenze e il significato di questi termini?

Focolaio
In caso di malattie infettive per «focolaio» s’intende l’improvviso aumento di casi di una determinata malattia all’interno di una comunità, una regione o una stagione circostritte.

Epidemia
Un'epidemia designa una manifestazione molto frequente, localizzata e di durata limitata nel tempo di una malattia infettiva. influenza, borreliosi di Lyme e la meningoencefalite da zecche (meningoencefalite verno-estiva FSME), sono epidemie che si riscontrano stagionalmente in Svizzera. Altre epidemie, come ad esempio malattie sessualmente trasmissibili insorgono da noi soprattutto in regioni prevalentemente urbane.

Pandemia
Una pandemia designa la propagazione di una determinata malattia infettiva in molti paesi o continenti e può minacciare gran parte della popolazione mondiale. Ad essere importanti sono soprattutto le pandemie influenzali causate da virus dell'influenza e che possono manifestarsi in ogni momento. Anche con riferimento all'Aids spesso si parla di pandemia.

Valuta questo articolo

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
Valutazione 0.00 (0 Voti)
hits
103

Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!