Differenza tra comete, asteroidi e meteoriti

Asteroide
Gli astronomi definiscono pianeta ogni corpo freddo o inerte (ossia non dotato di luce propria) che percorra un'orbita direttamente intorno al Sole. In questa definizione non rientrano solo i 9 più noti ma anche un gran numero di corpi celesti più piccoli che percorrono orbite proprie attorno al Sole e possiedono caratteristiche fisiche analoghe ai maggiori. Essi vengono appunti denominati Asteroidi o “pianetini” e secondo calcoli approssimativi si stima che esistano circa 300.000 asteroidi nello spazio.
La maggior parte degli asteroidi orbitano tra Marte e Giove, ad una distanza compresa tra 2 e 4 UA dal Sole, in una regione conosciuta come Fascia principale.

Gli asteroidi più grossi sono Cerere, con un diametro di circa 950 km, Pallade e Vesta, di circa 550 km di diametro. I pianetini più grandi sono quasi sferici, però forme allungate e irregolari sono comuni tra quelli di diametro inferiore a 150 km. La maggior parte degli asteroidi, indipendentemente dalle dimensioni, ruota attorno ad assi, con periodi compresi tra le 5 e le 20 ore; vi sono anche pianetini doppi, cioè dotati di compagni.
Alcuni scienziati ritengono che gli asteroidi siano i resti di un pianeta esploso, ma è più probabile che essi si siano formati singolarmente giacché la distruttiva influenza gravitazionale di Giove dovrebbe aver impedito l'aggregazione di un pianeta in quella regione celeste.

Meteorite
Per definizione un meteorite è ciò che rimane di un meteoroide ( ovvero un piccolo Asteroide) dopo il processo di ablazione ( rimozione di materiale dalla superficie di un oggetto mediante processi di vaporizzazione ed erosione ) nel suo passaggio attraverso l'atmosfera e che raggiunge il suolo. Si definisce meteora ogni corpo celeste che, provenendo dallo spazio, si incendia al contatto con l'atmosfera terrestre, consumandosi completamente prima di raggiungere il suolo. Quando entrano nell'atmosfera i meteoroidi si riscaldano fino ad emettere luce, formando così una scia luminosa chiamata meteora, bolide o stella cadente. Contrariamente a quanto comunemente si ritiene, il riscaldamento non è prodotto dall'attrito, ma dalla pressione dinamica generata dalla fortissima compressione dell'aria di fronte al meteorite. L'aria si riscalda e a sua volta riscalda il meteorite.

Cometa
Una cometa è un oggetto celeste, simile ad un asteroide ma composto prevalentemente di ghiaccio. Spesso descritte come "palle di neve sporche", le comete sono composte per la maggior parte di sostanze volatili come biossido di carbonio, metano e acqua ghiacciati, con mescolati aggregati di polvere e vari minerali. La sublimazione delle sostanze volatili ( ovvero del nucleo) quando la cometa è in prossimità del Sole causa la formazione della chioma ( nube o atmosfera rarefatta che si genera attorno al nucleo) e della coda ( nube che si allunga dalla chioma nella direzione del vento solare)


Tags cloud

C4FM vegetali Ben Wilson Peter Webber Cedric the Entertainer roulotte Campeggiatore nazionale italia Impressione HVOR Body Painting fagiolini zecca animazione Lujendra Ojha acciughe rosso peperone Australia Previsioni Meteo saldo contabile differenza di potenziale HD nuovi pesci pre-pagata elettrodomestico macchine tentacoli Derek Jacobi crema CISAR aru Hayley Marie Norman PSK31 primario fiamme polpette rucola Band Plan bacino conflitto manifestazione eliminare files vetta Cubo Rubik Direttori Jodie Foster funivia Zermatt Yagi montecristo QFH voltaggio Dubhe Tom McGrath nofollow basso consumo WII onda gravitazionale calabroni Fusione 16036 carota etichetta Allocco Goran Visnjic Malika Ayane previsioni fiera luna crescente Zero Assoluto elemento soggettivo raccolti pulsazione Aurora musica soccer Ă“scar Jaenada cuocere RTF capperi anonimo Motore Marino DB-32 autoreggenti Un Attimo Importante bruschetta italia 1 credito residuo destrorsa cartelle Molise Jonathan Pryce Pecilidi ovovivipari target Costo cutter maki mezz'onda David Hemmings apollo 11 Roberto Mattioli Patty Pravo Charm bar benessere Taipan legumi enzimi Zanzare Oro Brad Pitt anticiclone plateau autocostruzione Kirchhoff K1RFD ponti radio radioattivo infiammazione shoes calze Dakota Goyo Ellen Burstyn Lillo VSWR giardini Vimeo Militare Diane Kruger Il Diluvio Universale metadata Thomas Lennon top crime notte febbraio politico xreference Kate Williams Penelope Cruz Delta Aquaridi Mediaset Extra tacco Campania Dent du GĂ©ant seguenza Samm Levine Jetstream yogurt Pesce Scorpione Dick Van Dyke