Stampa

Differenza tra Carta di credito, Revolving, Prepagata e di Debito Bancomat

differenza tra carta di credito revolving prepagata e di debito bancomat

Carta di credito
La carta di credito è una tessera di plastica rilasciata dagli istituti bancari, riporta nella parte anteriore il numero e la scadenza, sul retro invece, si trovano il codice di controllo (CVV2 o CVC2), utile per i pagamenti online, e uno spazio nel quale il titolare deve apporre la firma. Inoltre, è dotata di banda magnetica e microchips con i dati del titolare per garantire una maggiore sicurezza delle operazioni. Permette di fare acquisti anche quando non si dispone di saldo sufficiente, i pagamenti effettuati nel corso del mese, saranno addebitati sul conto corrente il mese successivo alle transazioni.

Carta di credito Revolving
Carta di credito il cui rimborso dei pagamenti effettuati è rateale.

Carta prepagata
Il funzionamento delle carte prepagate è simile a quello delle carte telefoniche, il proprietario carica sulla carta una certa somma e da questa vengono scalate le spese effettuate. Oltre che per effettuare i pagamenti, possono ad esempio ricevere bonifici o l’accredito dello stipendio.

Carta di debito (Bancomat)
La carta di debito (ad esempio, il Bancomat) viene emessa dalla banca presso la quale si ha il conto corrente e a questo è collegata. Permette di effettuare pagamenti presso gli esercenti dotati di POS e di ritirare contanti dagli sportelli ATM.

Valuta questo articolo

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
Valutazione 5.00 (1 Voto)
hits
80

Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!