Differenza tra alici, acciughe e alacce


ALICI e ACCIUGHE sono SINONIMI: si tratta dello stesso medesimo pesce, la cui denominazione scientifica è “Engraulis Encrasicolus”.

La risposta quindi è semplice non c'è NESSUNA differenza sono lo stesso pesce.

ALICI e ACCIUGHE hanno la denominazione scientifica di "Engraulis Encrasicolus". Si tratta di un pesce azzurro molto diffuso in tutto il Mediterraneo, appartenente alla famiglia degli "Engraulidi" di cui ne esistono sette specie, cinque sono europee.

Qualcuno attribuisce la differenza del nome ALICI e ACCIUGHE, e indica con ACCIUGHE i pesci interi conservati sotto sale, mentre con ALICI gli stessi pesci sfilettati, salati e messi sott'olio. I pescatori (e pescivendoli) le chiamano alici o acciughe a seconda della dimensione (questo comunque non succede sempre).

E' un pesce molto gustoso e abbastanza economico ed anche perché in cucina si presta ad essere preparato in moltissimi modi. Come detto in precedenza si tratta di un pesce azzurro contenente una grande quantità di acidi grassi e omega-3, quindi un'alimento molto salutare.

ALICI e ALACCE ( denominazione scientifica : Sardinella Aurita) NON SONO affatto SINONIMI: si tratta sempre di pesce azzurro, ma esse fanno parte di due famiglie diverse.

COME DISTINGUERE I FILETTI DI ALICI SOTT'OLIO DAI FILETTI DI ALACCE?
Esistono delle differenze precise, di aspetto, di dimensione e di consistenza: i filetti di alici confezionati nei vasetti, seppur molto simili ai filetti di alacce, appaiono più sottili, addirittura quasi piatti. Le alacce si presentano generalmente più grandi, ma soprattutto sono più spesse e "carnose".