Cyclamen - Ciclamino


Nome comune: Ciclamino
Genere: Cyclamen
Famiglia: Primulaceae.
Provenienza: Paesi del bacino del Mediterraneo.

Cyclamen Ciclamino

Descrizione genere
Comprende 15-20 specie di piante erbacee, perenni, tuberose con foglie decorative, portate da un lungo picciolo, ovali o cuoriformi, tondeggianti, a margine intero o dentato. I fiori, portati da lunghi steli e rivolti verso il basso, risultano composti da un calice che si prolunga in una corolla corta, tubulosa, da cui si dipartono cinque lobi lanceolati rivolti all’indietro. Essi possono essere variamente colorati (dal bianco al rosa, rosso, violetto) e compaiono dall’inizio dell’autunno a primavera. Dopo la fioritura la pianta produce i frutti rappresentati da capsule tondeggianti, dure, divise in cinque scomparti, all’interno dei quali si trovano numerosi semi. Vengono coltivati in vaso in appartamento, sui terrazzi, ma, le specie più rustiche, anche all’aperto nei sottoboschi o nei giardini rocciosi.

Specie e varietĂ 

  • Cyclamen africanum: originario dell’Africa, presenta un tubero molto grosso, così come le foglie, che assumono una colorazione verde e bianca sulla pagina superiore, violetta su quella inferiore. I fiori sono rosa con margini bianchi e carminio verso il centro.

  • Cyclamen x atkinsii: ibrido rustico, derivato da varie specie, raggiunge i 10 cm di altezza. Presenta foglie ovato-cordate di colore verde, con macchie argentee. Da dicembre a marzo produce fiori, solitamente cremisi, che possono, però, assumere colorazione bianca, nella varietĂ  “Album” o rosa, nella varietĂ  “Roseum”.

  • Cyclamen cilicium: originaria dell’Asia Minore, è una specie semirustica che arriva a circa 10 cm di altezza e che presenta foglie con variegature argentee e fiori bianchi o rosa con macchie rosse alla base dei lobi.

  • Cyclamen coum o ibericum o orbiculatum o vernum: specie rustica con piccole foglie verde-argento sulla pagina superiore e rosse su quella inferiore. I piccoli fiori possono essere rossi, rosa o bianchi.

  • Cyclamen cyprium: originaria dell’isola di Cipro, questa specie semirustica presenta foglie tondeggianti, vellutate con macchie giallastre sulla pagina superiore. La pagina inferiore risulta invece di colore cremisi. I fiori rosa o bianchi presentano una macchia rosa scuro alla base dei lobi e sono profumati.

  • Cyclamen europaeum: specie molto rustica originaria dei boschi dell’Europa centro-meridionale, con foglie ovato-cordate o reniformi che presentano screziature color argento sulla pagina superiore. I fiori, di colore bianco, rosa o carminio, sbocciano da luglio a settembre e sono molto profumati.

  • Cyclamen graecum: specie che richiede posizioni soleggiate e clima mite, adatta per le posizioni piĂą luminose del giardino roccioso, che presenta foglie cuoriformi e lucide e fiori nelle varie tonalitĂ  del rosa, con la parte centrale piĂą scura.

  • Cyclamen libanoticum: specie semirustica, con foglie dentate ai margini di colore verde scuro, variegato di bianco, sulla pagina superiore e rosse inferiormente, che raggiunge i 15 cm d’altezza e fiorisce in febbraio-marzo. I fiori sono rosa.

  • Cyclamen neapolitanum o hederifolium: originaria dell’Italia e della Grecia, questa specie rustica raggiunge i 10 cm di altezza. Ha foglie, verde scuro con variegature argentee sulla pagina superiore e rosse su quella inferiore, che spuntano in autunno, dopo la comparsa dei fiori, che possono assumere colorazione variabile dal malva al rosa pallido al bianco.

  • Cyclamen persicum: specie spontanea nelle regioni mediterranee, che ha dato origine alle varietĂ  a grandi fiori, che sbocciano in inverno in ambiente protetto. Presenta un tubero appiattito e nero e foglie cuoriformi con la pagina superiore verde macchiata di bianco e quella inferiore rossastra. I fiori, lunghi 2-3 cm, sono profumati e presentano l’interno porpora, potendo essere il resto della corolla di colore variabile dal bianco al salmone al rosa al rosso. Le varietĂ  a fiori grandi piĂą coltivate sono:”Cardinal”, a fiori scarlatti, ”Cristatum”, con fiori color salmone, ”Pink Pearl”, con fiori rosa, ”Perfection Mixed”, a fiori in diverse tonalitĂ  di rosso, rosa, malva, bianco, ”Punctatum”, con fiori maculati di rosso scuro, ”Sanguineum”, a fiori rosso vivo, ”Victoria”, con fiori bicolori, rosso e bianco, con margini increspati.

  • Cyclamen repandum: specie semirustica, coltivabile all’aperto solo nelle regioni a clima mite, che raggiunge i 15 cm di altezza e che presenta foglie ovato-cordate con macchie argentee sulla pagina inferiore. I fiori, profumati, compaiono in aprile-maggio e possono assumere tonalitĂ  che vanno dal rosso al rosa al bianco.

  • Cyclamen rolfsianum: specie originaria dell’Africa settentrionale con foglie verdi striate d’argento e fiori simili a quelli del C. neapolitanum.