Cratere meteoritico Chicxulub


Il Cratere Chicxulub, grande 180 km in diametro. Si trova sepolto sotto la Penisola dello Yucatan, in Messico. Vicino al suo centro una piccola cittadina di nome Chicxulub, che gli ha anche dato il nome. Il bolide che ha creato questo cratere era grande almeno 10 km in diametro.

Si tratta di una scoperta relativamente recente, fatta dal geofisico Glen Penfield, mentre cercava petrolio nella zona, negli anni '70. Gli scienziati hanno trovato tutto intorno quarzi tipici degli impatti ed un'anomalia gravitazionale che corrisponde al modello di un impatto.

L'età delle rocce mostra che l'impatto è avvenuto alla fine del Cretaceo, circa 65 milioni di anni fa. L'impatto si trova esattamente al confine K-Pg, cheè il posto dove finisce il Cretaceo ed inizia il Neogene, e spariscono del tutto i dinosauri. Questa coincidenza ha portato all'ipotesi per cui questo impatto sia il responsabile.