Come trovare il codice IMEI del telefono cellulare

Il codice IMEI (acronimo di International Mobile Equipment Identity) è un codice composto da 15 cifre che consente di identificare in maniera univoca i telefoni cellulari. Questo codice può essere utile nel caso in cui si smarrisca o si subisca il furto del proprio telefono. In queste malaugurate occasioni, infatti, l’IMEI può essere usato per denunciare il furto del dispositivo e in seguito richiedere al proprio operatore telefonico di bloccare l’accesso alla rete da parte di quest’ultimo.

Il codice IMEI può essere paragonato al MAC Address della scheda di rete di un computer.

Per risalire al codice IMEI del tuo cellulare, indipendentemente dal modello e dalla marca di quest’ultimo, occorre digitare un semplice codice nella schermata di composizione delle chiamate.

Il codice da digitare è *#06# e, una volta composto sullo smartphone o il cellulare in tuo possesso, dovrebbe restituirti le 15 cifre del tuo IMEI. Se utilizzi un telefono Android, assicurati di utilizzare il dialer predefinito di sistema, quelli di terze parti potrebbero non funzionare correttamente.

In alternativa, dovresti poter trovare il codice anche sulla confezione di vendita del telefono (su un’etichetta) oppure sul retro della sua batteria, sollevando lo sportellino posteriore (nei dispositivi che lo consentono).

Come trovare il codice IMEI su Android
Se utilizzi uno smartphone Android, puoi trovare il codice IMEI del tuo telefono recandoti nelle impostazioni del sistema (l’icona dell’ingranaggio che si trova nella schermata con tutte le app installate sul dispositivo) e selezionando la voce Info sul dispositivo dal menu che compare. Spostati dunque su Stato e scorri la schermata che si apre fino e in fondo. Fra le tante informazioni disponibili troverai anche il codice IMEI del telefono.