Come realizzare un impianto di messa a terra

In questo articolo vediamo come realizzare un impianto di messa a terra sicuro e secondo le normative vigenti.

Il filo di terra, il cui colore della guaina è giallo-verde, ha una funzione fondamentale: se un conduttore sotto tensione va a contatto con la carcassa metallica di un apparecchio elettrico, il conduttore di terra (a essa collegato) la scarica direttamente a terra attraverso una punta disperdente conficcata nel terreno. In questo modo, se l’impianto di messa a terra è ben progettato, si riduce in gran parte il rischio di folgorazione. Qualunque apparecchio elettrico con carcassa metallica possiede un morsetto cui collegare il cavo di terra, che nella spina è connesso allo spinotto centrale.

Schema tipico di un Impianto di messa a terra

  • Effettuiamo uno scavo al cui interno andiamo a conficcare in profondità una o più punte disperdenti a cui andiamo ad applicare la trecciola di rame (Ø 6 mmq) del circuito di terra.
    Il punto di uscita dall’abitazione va segnalato con un cartellino.

Come controllare l'efficienza della messa a terra impianto elettrico di casa