Come orientare puntare una parabola satellitare


In questo articolo voglio spiegarvi come sia semplice ed economico "puntarecorrettamente una parabola per captare il segnale televisivo proveniente dal satellite HOTBIRD 9 (ex HOT BIRD 13* EST, oppure EUROBIRD 9A, ASTRA 5B etc;

Non c'è bisogno di chiamare alcun tecnico specializzato e quindi spendere tanti soldi, e non c'è bisogno di alcun strumento come il SatFinder, App e simili.

Nel presente articolo parliamo del satellite HOT BIRD 9, per intenderci quello che ci fa vedere SKY, Tivùsat, Rai, Mediaset e centinaia di altri canali.

come orientare parabola satellitare

 PROCEDURA

1. Come prima cosa accendete la vostra tv e tramite il menu cercate impostazioni antenna o simile, ovvero la schermata con potenza e qualità del segnale satellitare.

2. Forse la parabola installata è distante dalla tv, quindi fatevi aiutare da un amico, lo stesso vi urlerà "...OK!!! stop!!!" quando sullo schermo apparirà qualcosa tipo qualità 73% potenza 99%, ho espresso questi valori perchè con una qualità inferiore al 70% le immagini televisive si vedono a scatti.

3. A questo punto orientate la vostra parabola prendendo come riferimento questi valori (validi in ITALIA) e per i due satelliti HOTBIRD e EUROBIRD 9A.
Per trovare la porzione di cielo desiderata, aiutatevi con una bussola tradizionale oppure tra quelle disponibili come App sul vostro smartphone.
Dove la parabola è fissata, trovate sicuramente i gradi di inclinazione, posizionatevi intorno a 40° gradi.

  • ASTRA 5B
    Azimuth: 152,19° Elevazione: 37,88° Longitudine: 31,59°E Latitudine: 0,02°N

  • EUROBIRD 9A
    Azimuth: 178,74° Elevazione: 41,78° Longitudine: 13,08°E Latitudine: 0,03°N

  • HOT BIRD 9
    Azimuth: 178,82° Elevazione: 41,69° Longitudine: 13,02°E Latitudine: 0,05°S

Esatto, avete letto bene, gli ultimi due satelliti in elenco sono molto vicini tra loro.

I valori sopra riportati sono validi per la città di Roma, i dati per il puntamento cambiano a secondo della città in cui è installata la parabola satellitare.

APPROFONDIMENTO

Azimuth e elevazione parabola

Elevazione
La figura seguente mostra in che modo viene calcolato l'angolo di Elevazione con cui va puntata la parabola
Elevazione Parabola
Nella figura si vede che l'elevazione dipende dalla latitudine LAT (=distanza angolare dall'equatore) a cui si trova la parabola. Il satellite si trova infatti sul piano dell'equatore, ed è in quella direzione che deve puntare la parabola. A prima vista sembrerebbe, dalla figura, che la parabola debba puntare verso il basso; in realtà, bisogna considerare la linea che è tangente alla Terra nel punto in cui si trova la parabola: tale linea rappresenta, in sezione, il piano dell'orizzonte: è quindi rispetto a questo che si calcola l'angolo di elevazione. Se la parabola si trova al livello del mare ed è puntata esattamente verso l'orizzonte, ovvero è puntata, appunto, orizzontalmente, la sua elevazione sarà pari a 0; se invece sarà puntata esattamente verso l'alto, sulla sua verticale, la sua elevazione sarà di 90 gradi.

Azimuth
Azimuth Parabola

Il satellite più comunemente puntato in Italia è Hotbird del consorzio Eutelsat, che ha una longitudine di 13 gradi EST; contrariamente a quanto si potrebbe essere portati a credere, il fatto che il satellite sia posizionato a 13 gradi Est non significa che la parabola deve essere puntata con un azimuth di 13 gradi. Tramite complessi calcoli di trigonometria tridimensionale si ottengono le formule viste sopra, dalle quali risulta che per puntare Hotbird dall'Italia l'azimuth di un'antenna parabolica deve avere sempre valori prossimi a 180 gradi; in altre parole, la parabola deve essere puntata approssimativamente verso SUD (al SUD "esatto" corrisponde un azimuth di 180 gradi).

Non avendo a disposizione una bussola, per trovare i 180 gradi basta ricordare che il sole si trova proprio a 180 gradi alle ore 12:00 (d'inverno; d'estate, a causa dell'ora legale, bisogna invece aspettare le 13:00)(*). Tra l'altro, questo è il motivo per cui riferendosi al meridione o al sud si usa anche "mezzogiorno": perché a mezzogiorno il sole si trova a 180 gradi, cioè a sud.

(*) Il sole si trova esattamente a 180 gradi alle 12:00 (o 13:00 per il periodo di ora legale) solo se il luogo in cui ci troviamo ha la stessa longitudine del meridiano di riferimento utilizzato per l'ora convenzionale locale: l'ora convenzione dell'Europa Centrale è definita dal meridiano Enteno, pertanto alle 12:00 (ora Europa centrale), il sole si trova 180 gradi sopra tale meridiano. Se ad esempio ci troviamo a Torino, sempre alle 12:00, ci vorranno ancora circa 30 minuti prima che il sole si trovi a 180 gradi, pertanto occorre 'correggere' il 'mezzogiorno reale' aggiustando il tempo con la distanza -in termini di longitudine- dal meridiano di riferimento.

Significato di "geostazionario"
Un'orbita geostazionaria (in inglese: Geostationary Earth Orbit o GEO) è un'orbita circolare ed equatoriale, situata ad una altezza tale che il periodo di rivoluzione di un satellite che la percorre coincide con il periodo di rotazione della Terra. È un caso particolare di orbita geosincrona.

Leggi anche: