Come creare un sistema di videosorveglianza remota, senza fili ed economico

Con questo articolo vi illustrerò come realizzare un valido sistema di videosorveglianza remota senza fili economico ma veramente efficiente.

Video Sorveglianza
Bastano meno di 100 euro e una connessione Internet per realizzare un piccolo ma efficace antifurto basato su una videocamera di rete

Il sistema è utilizzato dal sottoscritto ormai da anni e posso garantirvi la massima semplicità nella sua realizzazione, vediamo in maniera molto sintetica come fare.

COSA SERVE?

Prima di tutto occorre essere in possesso di;

  • Connessione internet flat possibilmente ADSL o superiore e con relativo modem router WI-FI
  • Una telecamera IP con connessione WI-FI (su ebay se ne trovano valide anche a 40 euro!)
  • Un pc che utilizzeremo per la configurazione

PROCEDIMENTO PER ACCESSO LOCALE

  • Prima di posizionare la vostra videocamera, occorre configurarla in modo che sia "vista" dalla vostra rete wi-fi. Per farlo colleghiamo la telecamera alla rete elettrica tramite l'apposito trasformatore incluso, colleghiamo il cavo di rete tra telecamera e pc. A questo punto tramite il software in dotazione (oppure in alcuni casi scaricabile da internet) andiamo a configurare la vostra IP camera. Vi saranno richiesti di impostare alcuni parametri come, indirizzo ip del gateway (ovvvero l'indirizzo del modem), porte da aprire (ad esempio 8080), dati wireless come SSID e chiave di sicurezza. A configurazione ultima sarà possibile vedere la telecamera tramite la vostra rete wireless.

  • Parte del lavoro è fatto, di conseguenza potete raggiungere la telecamera posizionata ad esempio all'ingresso di casa, digitando sul computer l'indirizzo IP assegnato che può essere ad esempio 10.0.0.3:8080. Assegnate questo indirizzo e la porta sceta sul router in maniera "fissa" e non dinamica.
    Per chiarezza la vostra rete sarà configurata tipicamente in questo modo; 10.0.0.1 (modem router) 10.0.0.2 (il vostro pc) 10.0.0.3 (la videocamera ip) etc;

PROCEDIMENTO PER ACCESSO REMOTO

Ora viene il bello, consentire l'accesso alla telecamera da remoto, magari mentre siete in vacanza a kilometri di distanza, e vedere cosa succede nel giardino di casa, attraverso internet del vostro smartphone o pc. 

Per far questo dobbiamo far uso di un servizio in grado di gestire il DNS e consentire quindi l'accesso da remoto al vostro modem router.
Tutto questo è possibile farlo anche se il vostro ISP ovvero compagnia telefonica, vi ha assegna un IP dinamico.
Nel caso abbiate acquistato un indirizzo ip fisso allora non avrete bisogno di alcun sito, sarà sufficiente configurare il modem e aprire la porta della ip camera per l'accesso remoto e così via.

Ci sono molti siti che offrono questo tipo di servizio, come ad esempio no-ip.org, semplice e gratuito, oppure molti altri. (a voi la scelta)
(Offre anche pacchetti a pagamento ma per il nostro scopo non sarà necessario.)

Come fare?

  • Per prima cosa creare un account e attivarlo tramite link via email
  • Poi settare come segue;

Hostname: Create un nome e scegliete il dominio ad esempio miatelecamera.no-ip.org
Host Type: Scegliere DNS Host (A)
Ip Address: 95.9.48.123 Non toccare!, questo è il vostro IP pubblico temporaneo e viene riconosciuto in automatico dal sito

TEST FINALE

Dopo qualche minuto la vostra telecamera è accessibile da remoto digitando sul browser;

http://miatelecamera.no-ip.org:8080

Molte ip camera permettono alert via email, movimenti remoti etc;

IMPORTANTE
Impostare sempre l'username e la password per il controllo della telecamera.

Non esitate a contattarmi in caso di necessità

Buon controllo di casa!


Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!