Che cosa sono e come nascono i Tornado?

Che cosa sono e come nascono i Tornado?

Un tornado è un fenomeno meteorologico improvviso e violento: dove passa rade al suolo edifici di uno-due piani, sradica alberi secolari, solleva automobili. Nell’epicentro del tornado il vento raggiunge i 600 chilometri l’ora e l’aria ha una pressione bassissima, inferiore ai 900 millibar.
Il vortice può avere un’ampiezza di 300 metri e si sposta in linea retta coprendo di solito un percorso di una trentina di chilometri. Il tornado si origina durante forti temporali. E quando si forma è visibile un caratteristico “imbuto”, che esce al di sotto di una nube.

Perché si sviluppi sono necessarie elevata umidità e instabilità dell’aria. Durante un temporale infatti, la pressione atmosferica si abbassa: normalmente il calo è di 2-3 millibar, mentre quando si crea un tornado la pressione scende improvvisamente di 60-70 millibar in pochi minuti.

In queste condizioni, l’aria viene “risucchiata” violentemente verso il centro della perturbazione, ma a causa della forza di Coriolis (che influisce sul moto delle masse d’aria e che dipende dalla rotazione della Terra), ruota verso destra e si trasforma in un vortice.

In meteorologia una tromba d'aria o tornado o tùrbine, è un violento vortice d'aria che si origina alla base di un cumulonembo e giunge a toccare il suolo.
Le trombe d'aria sono fenomeni meteorologici altamente distruttivi, tra tutti i vortici atmosferici quelli a più alta densità energetica o potenza sprigionata, e nell'area mediterranea rappresentano il fenomeno più violento verificabile sia pure con frequenza non elevata. Sono associati quasi sempre a temporali estremamente violenti, possono percorrere centinaia di chilometri e generare venti anche fino a 500 km/h.


Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!

Tags cloud

redditi verdura differenza di potenziale interferenza caravan Rai Sport recchesi GPL generatore Repubblica SHF shoes ovoli Laura Morante DNS Secondario deposito pollo di grano tenda PORTATILE Elevazione Psicoterapeuta pesciolini cena termostato furti Smartphone gambe GEO Betta Pactor legge camper erbivori Monte Rosa previsioni Napoleone portante Nespoli mattonelle Verbena Menu Start DGTVi Trump decoupage Christian De Sica Noi Siamo Infinito fulmine I Miss You ontario METEOSAT Tunisia Annalisa stella javascript Monte Pelat Martin Klebba separazione Oli essenziali Airbnb MSFK Andy Serkis recina Vincenzo Salemme calze rpm Paramount squalo comando anticiclone Annet Mahendru resistenza elettrica carati MP3 massivo costosi Nino Bixio James Nesbitt Micro-Processor Philip Seymour Hoffman tigre Incrociatore Supermercato rapace ottici Apodis Alpha Hadrumete ice Triesnecker Italia Campeggiatore Bitcoin Eli Roth Canavesani tre quarti d'onda frequenze radioamatoriali Mont Blanc Canadair polpette Capitanerie Satoshi Nakamoto elemento oggettivo sky prenotazioni Dent du Géant Alpi ricetrasmittente chat canali tv Francesco Montanari Garry Cooper Aurata cinematografico allarme formule calcolo Sessa Aurunca Stella Polare punta peso Castelli videogioco donne 800 900 800 whois Lorenzo Fragola frame rate Francesco Paolantoni rosetta tuono DNS Primario deserto Paolo Calabresi Obama scavare decoder jolly Mozilla Firefox start Ben Stiller Paolo Nespoli Temporale lampadina Physaliidae Paola Minaccioni Camperista password aurum RFC crono Óscar Jaenada