Cantine Infernot, Patrimonio Unesco in Monferrato

Gli infernot sono le vecchie cantine di solito costruite sotto le abitazioni più grandi e lussuose o di famiglie numerose.
Sono profonde diversi metri, scavate direttamente in una particolare roccia simile al tufo (la Pietra da Cantoni, presente solo nel Basso Monferrato) a forti picconate.
Gli originari proprietari, e costruttori, sebbene non avessero ampie nozioni di edilizia o di geologia, costruirono opere perfette.

Viaggiando fra le colline del Monferrato, strada facendo, è molto probabile trovare un cartello con scritto “Circuito degli infernot”.
Non si tratta di una gara di motociclisti, bensì di un giro per cantine locali, dove è custodito uno dei prodotti più caratteristici di questa terra italiana: il vino.

Per chi fosse interessato, il Circuito degli Infernot è percorribile anche in bicicletta (60 km su e giù per le colline) con diverse tappe ristoro. CLICCA QUI per la mappa dettagliata.


Ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? INVIA UNA SEGNALAZIONE Grazie!