Arte Orafa - Oreficeria e Gioielleria


L'oreficeria è l'arte della lavorazione dell'oro e di altri metalli preziosi, come l'argento e il platino, per ottenere oggetti artistici.

L'arte orafa è strettamente correlata con la gioielleria, i cui manufatti utilizzano i metalli preziosi come leganti per la produzione di gioielli con gemme.

La lavorazione dell'oro, che fu uno dei primi metalli ad essere utilizzato per le doti di indistruttibilità e malleabilità, sono per lo più identiche a quelle antiche: i monili vengono infatti ottenuti tramite fusione e realizzati mediante varie tecniche, come il cesello, lo stampo, a sbalzo, a filigrana, la baccellatura, etc.

Anche l'oreficeria risente del cambiamento epocale e non produce più per una nicchia di persone, ma cerca la massificazione.
In Italia esistono alcuni distretti peraltro famosi in tutto il mondo: Roma, Valenza, Vicenza, Arezzo, Firenze, Napoli, Faenza.

Allo stesso tempo e non meno famosi sono tanti i laboratori orafi presenti in Italia, dove grazie ai loro artigiani, vengono prodotti o riprodotti stupendi manufatti e articoli di ogni tipo, da quelli religiosi a ciondoli, collane, anelli ed altro ancora. Uno tra questi è Orafo Montori presente a Terni dal 1979