10 regole d'oro prima di partire per un viaggio all'estero

Il viaggiatore che si reca all’estero deve prestare attenzione ad alcuni accorgimenti per non rischiare la propria salute. Ecco il decalogo del turista prudente e accorto;

  1. Assicurati di essere idoneo al viaggio: ci sono infatti condizioni in cui è sconsigliato e pericoloso viaggiare, per esempio: nelle 6 settimane successive a un intervento chirurgico importante, nel primo o terzo mese di gravidanza, nel caso di malattia cronica non stabile, come aritmia, ipertensione, diabete,ecc. Nel dubbio, consulta il medico.

  2. Un mese prima di partire, verifica se occorrono vaccinazioni. Verifica anche di avere un’assicurazione sanitaria.

  3. Evita i cibi crudi e i buffet freddi, le creme all’uovo o alla panna, e preferisci carne e pesce cotti bene e al momento, frutta sbucciata o lavata al momento, verdura cotta. Assicurati che i cibi cotti siano serviti ancora caldi e che non siano cotti solo parzialmente: questi infatti, qualora conservati parecchie ore a temperatura ambiente, costituiscono una delle principali fonti di infezioni alimentari. Il latte non pastorizzato deve essere sempre bollito, i gelati possono rappresentare un rischio.

  4. Attenzione a ciò che bevi: spesso l’acqua del rubinetto non è potabile. Falla bollire o disinfettala con compresse a base di cloro, o meglio, opta per l’acqua minerale in bottiglia, sia a tavola che per lavare i denti. Non usare ghiaccio. Caffè, tè, vino, birra e alcolici sono in genere sicuri.

  5. Se hai rapporti sessuali occasionali, usa il preservativo.

  6. Farmaci: ricordati di portare tutto ciò che usi già a casa e farmaci che potrebbero tornare utili, come antibiotici a largo spettro, antidolorifici e attrezzatura varia (creme solari, forbici, cerotti, salviettine disinfettanti ecc.).

  7. Per prevenire la malaria, proteggiti dalle zanzare tramite zanzariere, repellenti cutanei, insetticidi a base di piretro e, quando necessario, assumi farmaci antimalarici (chemioprofilassi): questi farmaci devono essere presi prima di partire (in genere da una settimana prima), durante il soggiorno e anche dopo il rientro, per quattro settimane dopo che è finita l’esposizione a rischio. Nei mesi successivi al rientro, se compare febbre di origine non chiara, riferisci al tuo medico che sei stato in una zona malarica.

  8. Usa ogni precauzione nell’utilizzo dei servizi igienici pubblici e cura la tua igiene personale più del dovuto (lavati le mani accuratamente con acqua e sapone prima di ogni pasto). Non fare il bagno in acqua stagnanti e non camminare mai a piedi scalzi su terreni umidi e sabbiosi.

  9. Fai molta attenzione alla guida: in molti paesi in via di sviluppo gli incidenti stradali sono frequentissimi.

  10. Occhio alla criminalità: non esporre troppo denaro o valori.

Tags cloud

supercar Eraclit Ethernet LHC punti cardinali riso Paracheirodon axelrodi registrazione Diluvio universale Richard Armitage analisi spettroscopica VFR Feedback liquidi dgtv seo diamentro Scorpione Neil Armstrong Migratore Maestrale gallo Puglia Joel Coen Bill Hader Caucaso cartelle legumi An-225 direttiva riflettori interferenza Someone Like You punta tuono Palermo gonfiore rotazione cyberspace Granarolo lookup luoghi Francesco Montanari TV2000 Riviera melanzane politico office scala Mercalli QSL Attenuazione doppiatori Awekas camperisti site-book Food streaming Un Attimo Importante saldo disponibile pagina connettori quebec mele Valentina Falco Douglas Hadow gorgona Sardegna filo ferro peperone Sovietico Adolf Hitler Rai Storia limite galassie ReadyBoost Da Fusione Raoul Bova cinematografico Daniele Mai paleontologi Dante Alighieri fagiolo Tracking Number ip camera obbiettivo zoom 18-55 mm venezia Caorso Ministero Bombardier ctrl stazione spaziale uova annunci Abruzzo Phil Daniels mostrare Onde Stazionare app Xbox editore GPL Awards muro Drago di Komodo colazione cena gelicidio Frisbee METAR Coriolis iSpyConnect invernale Ian McKellen atmosferica vodafone PSK31 software campo elettrostatico tv calabroni FT1DR medusa IGT vasca Prelievo TYT onde radio anno Mar Mediterraneo lost MSFK radioonde Lee Arenberg AMateur Teletype Over Radio WAV offset voltaggio sandali supporto sanitario autorun Johnny Depp Levante Ken Jeong mitologia Triesnecker Quando Sono Lontano Ian Holm traffico credito residuo